Natura

Meno api, meno frutta

L'agricoltura industrializzata diminuisce i "servizi ecologici" degli impollinatori selvatici.

Meno api, meno frutta
L'agricoltura industrializzata diminuisce i "servizi ecologici" degli impollinatori selvatici.

Un'ape impollina un fiore. Nelle distese di agricultura meccanizzata in California ci sono meno impollinatori naturali.
Un'ape impollina un fiore. Nelle distese di agricultura meccanizzata in California ci sono meno impollinatori naturali.

Una delle funzioni delle api selvatiche è quella di impollinare le coltivazioni di frutta. Ma la degradazione dell'agroecosistema sta diminuendo sempre più la presenza di api che quindi non sono più in grado di impollinare. Non sempre è possibile sostituire in questo compito le api selvatiche con quelle domestiche, e l'unico modo per rimediare è invertire la tendenza verso un ambiente agricolo sempre più semplice e povero di specie. Queste sono le conclusioni cui è giunto uno studio effettuato da due ecologi statunitensi sulle coltivazioni della California. Poiché c'è il rischio che negli Stati Uniti le api domestiche (Apis mellifera) diminuiscano anche per l'arrivo delle api “africanizzate” (cioè ibridate con le feroci api africane), i ricercatori hanno calcolato quali “servizi ecologici” forniscano le api selvatiche nelle aziende agricole organiche e in quelle convenzionali. Il risultato è che per una delle coltivazioni più dipendenti dagli insetti, il melone, le api selvatiche erano più che sufficienti per impollinare tutti i campi delle aziende agricole organiche. Ma che in quelle convenzionali (in cui si applicavano molti insetticidi) le api selvatiche non erano presenti in numero abbastanza alto da impollinare i fiori. Il risultato della “intensificazione agricola” quindi, cioè il passaggio dalle coltivazioni organiche a quelle intensive ad alto impatto ambientale, porta a un impoverimento della fauna di insetti selvatici e quindi alla necessità di ricorrere alle api domestiche, che però negli Stati Uniti sono diminuite del 50 per cento dal 1950.

(Notizia aggiornata al 11 gennaio 2003)

2 gennaio 2003
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us