Natura

L’ossigeno? Grazie alle montagne

L’ossigeno è fondamentale alla vita. Tuttavia il motivo per cui l’atmosfera terrestre nel corso della storia evolutiva si sia “riempita” di questo prezioso gas è cosa ancora poco chiara. Una spiegazione, benché dibattuta, viene ora da scienziati australiani. (Andrea Porta, 7 agosto 2008)

Che l’ossigeno sia fondamentale per la vita è cosa ben nota. Meno chiara è la sua origine sulla Terra. In un recente studio Ian Campbell e Charlotte Allen dell’Australian National University di Canberra hanno notato che le fasi di ossigenazione dell’atmosfera, avvenuta tra i 2,65 miliardi di anni fa e i 40 milioni di anni fa, coincidono con la formazione dei cosiddetti “supercontinenti”. Secondo gli scienziati le collisioni che hanno creato le grandi masse di terraferma che caratterizzavano il pianeta in quel lungo lasso di tempo e che diedero origine alle cosiddette “supermontagne”, ora andate perdute, furono alla base della diffusione dell’ossigeno. Il nesso è presto spiegato: erodendosi, le supermontagne hanno “scaricato” nelle acque enormi quantità di nutrienti che permisero la diffusione di alghe e batteri produttori di ossigeno.
C’è chi dice no Tuttavia non tutti gli studiosi sono concordi con la teoria. Dick Holland della Harvard University per esempio afferma che non ci furono movimenti tettonici durante la principale fase di ossigenazione avvenuta circa 2,3 miliardi di anni fa. Insomma, la storia dell’ossigeno sul pianeta è ancora tutta da scrivere.

7 agosto 2008
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us