Un'eruzione vulcanica come non l'avete mai vista

Un drone scende all'interno di un cratere di un vulcano giapponese e documenta da vicino i primi istanti di un'eruzione.

Fumarole, lapilli e sbuffi di cenere alti centinaia di metri: così da vicino non li avevamo ancora visti. Le spettacolari immagini del video qui sopra sono state realizzate lo scorso 12 ottobre da James Reynolds, operatore e giornalista di EarthUncatTV che ha pilotato un drone fin sopra, e dentro, il cratere del vulcano Shinmoedake.

 

Siamo in Giappone, nella prefettura di Kyushu, un'isola nella parte più meridionale del paese: l'eruzione, la prima dal 2011, ha sollevato un pennacchio di fumo e cenere che secondo il servizio meteorologico giapponese si è alzata fino a 2000 metri sopra la sommità del vulcano.

 

Reynolds durante le riprese si trovava a circa 2 km dal vulcano, in una zona sicura.

 

Il Shinmoedake non è nuovo a eruzioni di fumo e cenere piuttosto consistenti: nel 2011 la quantità di detriti lanciata nell'atmosfera aveva creato una coltre così spessa da costringere le autorità a chiudere lo spazio aereo sopra l'isola per diversi giorni.

21 Ottobre 2017 | Rebecca Mantovani