L’aurora boreale ha un suono?

aurora
Si pensa che i suoni dell'aurora siano prodotti da perturbazioni nel campo magnetico - Foto: © Daniel J. Cox/Corbis

Sì. Oltre allo spettacolo dei bagliori, osservando un’aurora boreale si possono udire suoni simili a battiti di mani, sibili o grida soffocate. Si pensa che questi suoni siano prodotti da perturbazioni nel campo magnetico generato dalle particelle cariche che danno origine all’aurora. Recentemente, ricercatori dell’Università finlandese di Aalto hanno studiato il fenomeno in un sito nel quale le aurore appaiono spesso (vedi a fine pagina per ascoltare i suoni).

Mistero
Hanno scoperto che non tutte le aurore hanno un sottofondo sonoro. La cosa strana è che questi suoni sembrano provenire da una settantina di metri di altezza mentre la ionosfera, cioè lo strato di atmosfera nel quale hanno origine le aurore, si estende da 100 a 500 km di altitudine.

A caccia di aurore
Se siete appassionati di aurore e volete andarle a vedere dal vivo, potete venire con Focus nel marzo 2014 in Norvegia. Se invece avete altri impegni, rifatevi gli occhi con le foto e i video qui sotto.

Guarda questi video spettacolari:
L'aurora boreale dal finestrino di un aereo
Due spettacoli al prezzo di uno: aurora boreale e nubi nottilucenti
Le luci del Nord sulle Montagne Rocciose


Il video dell'Università di Aalto

10 Febbraio 2014