Ambiente

L'appetito delle piante carnivore per gli insetti

Il processo genetico che ha portato questi vegetali a nutrirsi di insetti è analogo in tre continenti: un esempio di evoluzione convergente.

L'abilità che hanno alcune piante di nutrirsi di insetti si è sviluppata in modi simili tra esemplari tipici di continenti differenti, evoluti in condizioni ambientali molto diverse.

Il sequenziamento genetico di tre diverse famiglie di "mangia-insetti", provenienti da altrettanti continenti, dimostra che ciascuna si è adattata alla scarsità di nutrienti del proprio habitat in maniera simile alle altre. I ricercatori della State University di New York a Buffalo hanno analizzato il DNA di una pianta carnivora australiana, la Cephalotus follicularis, una nordamericana (Sarracenia purpurea) e una asiatica (Nepenthes alata).

Cambio di funzione. Queste piante hanno in comune una foglia scivolosa a forma di coppa ripiena di enzimi digestivi, nella quale gli insetti precipitano per non risalire più. Il genoma della pozza digestiva in fondo a ciascuna ha rivelato che le tre famiglie avevano riprogrammato le proteine un tempo utilizzate per rispondere allo stress ambientale, in enzimi impiegati per digerire i corpi degli insetti, e assorbirne i nutrienti.

La via più veloce. Secondo gli scienziati, questo processo avrebbe rappresentato, dal punto di vista evolutivo, il modo più rapido per trasformarsi in piante predatrici, e far fronte alla carenza di nutrienti ambientali. Ecco perché è stato scelto e adottato da piante così lontane tra loro.

9 febbraio 2017 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Ascesa e declino di Sparta, la polis greca che dominò il Peloponneso con la sua incredibile forza militare e un'organizzazione sociale che forgiava soldati e cittadini pronti a tutto. Perché Beethoven cambiò per sempre il mondo della musica; gli esordi dell'Aids, l'epidemia che segnò un'epoca.

ABBONATI A 29,90€
Questo numero di Focus è speciale perchè l'astronauta dell'Esa Luca Parmitano ci ha affiancato per realizzare un giornale dedicato alle frontiere della scienza, dalla caccia agli esopianeti alla lotta contro il coronavirus fino agli organi stampati in 3d. Grazie Luca per i tuoi consigli e suggerimenti!
ABBONATI A 29,90€

Cosa posso comprare nel mondo con un euro? Perché i crackers hanno i buchi? Dove vanno i gatti quando spariscono da casa? Quanto può dormire un batterio? Correre una maratona fa ringiovanire? Con Focus D&R trovi più di 250 risposte rigorosamente scientifiche alle domande più curiose, divertenti e (anche) un po' folli che potresti mai immaginare.

 

 

ABBONATI A 14,90€
Follow us