Natura

La Terra in 36.422 selfie: il mosaico della Nasa

Un "mappamondo" di autoscatti per celebrare il nostro pianeta in occasione della recente Giornata Mondiale della Terra: l'iniziativa della Nasa.

Tra tutti i possibili ritratti del nostro pianeta, questo ancora ci mancava. Quello che vedete è un mosaico della Terra ricavato dai volti dei suoi abitanti: la Nasa ha messo insieme i selfie che 36.422 persone hanno postato su Twitter, Facebook, Instagram, Flickr e Google+ durante la Giornata Mondiale della Terra. Ottenendo questo "puzzle" interattivo diffuso ieri.

La Terra vista dallo Spazio
VAI ALLA GALLERY (N foto)

Sorridi, e geolocalizzati!
Il 22 aprile, in occasione dell'Earth Day, la Nasa ha chiesto ai suoi follower di postare un proprio selfie con hashtag #GlobalSelfie, e di dire in che luogo della Terra si trovassero in quel momento. Hanno risposto oltre 50 mila persone da 113 paesi diversi, dall'Antartide alla Micronesia, dalla Groenlandia al Perù. Dopo aver selezionato le immagini utilizzabili, l'agenzia spaziale americana le ha assemblate in un'unica foto zoomabile di 3.2 gigapixel (lo scatto interattivo è visibile qui: navigandovi potrete, con un po' di fortuna, vedere il volto dei singoli "tasselli" che compongono la mappa).

Le immagini di entrambe le metà del globo usate come base sono state scattate dal satellite Suomi National Polar-orbiting Partnership, un satellite meteorologico gestito dalla NASA e dalla NOAA, dotato di strumenti per immagini nella lunghezza d'onda dell'infrarosso (qui la foto originale). Usando queste foto come riferimento, gli autori del "mosaico" hanno ricreato le sfumature di nuvole, mari e aree verdi basandosi sul colore delle foto postate.

Ti potrebbero interessare anche:

Quanto ami la Terra? Un test per scoprirlo
Il selfie degli Oscar 2014: una mossa pubblicitaria?
L'Earthrise, uno dei più celebri scatti della Terra
Guardare la Terra con gli occhi di un astronauta: ora si può

Dieci cose sulla Terra che (forse) non sapevi
VAI ALLA GALLERY (N foto)

Tutti pazzi per la Terra
VAI ALLA GALLERY (N foto)

Autoscatti pazzi: i selfies più estremi
VAI ALLA GALLERY (N foto)

23 maggio 2014 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us