Natura

La sabbia coi granelli a forma di stelle in Giappone

Lo spettacolo su alcune spiagge della Prefettura di Okinawa è dovuto ai gusci vuoti di microscopici organismi marini. È noto e apprezzato da tempo, ma ogni tanto torna popolare sul web.

Granelli di sabbia e stelle nel cielo vengono spesso paragonati, per provare a spiegare la vastità dell'Universo. Ma su alcune spiagge del Giappone, le stelle si possono... calpestare: la sabbia ne contiene a vista d'occhio.

I giapponesi la chiamano Hoshizuna no Hama ("Sabbia a forma di stella"): è da tempo una delle principali attrazioni turistiche di alcune isole della Prefettura di Okinawa, nella parte meridionale del Paese.

Involucro. I minuscoli astri non sono altro che gli esoscheletri ormai vuoti dei Foraminiferi, microscopici organismi unicellulari del regno dei protisti, abbondantemente diffusi negli ambienti marini. Queste creature sono rivestite da un guscio di carbonato di calcio che assume forme molto varie ed è usato per distinguerli e classificarli.

in balia delle onde. Quelli che vedete in queste foto sono in particolare, i rivestimenti del Baculogypsina sphaerulata, una specie di foraminifero di circa un millimetro che usa le cinque o sei punte del suo guscio per ancorarsi alle alghe, suo habitat naturale. Quando i foraminiferi muoiono, il loro scheletro viene riportato a riva dalle onde e si mischia con la sabbia. Così alcune spiagge delle isole di Hatoma, Iriomote e Taketomi risultano oggi punteggiate di piccole stelle.

Il fenomeno è noto da tempo - e anche segnalato da appositi cartelli - ma periodicamente, in estate, ritorna virale.

28 luglio 2017 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us