Natura

Una foresta virtuale misura gli effetti del global warming

La foresta software simula la crescita degli alberi: uno strumento per pesare alcuni effetti dei cambiamenti climatici.

Una simulazione virtuale della crescita dei boschi permetterà agli scienziati di capire quali saranno gli effetti a lungo termine del riscaldamento globale sugli alberi del pianeta. Integrando i dati sull'aumento delle temperature, il software elaborato dalla Washington State University di Vancouver (Usa) rende possibile simulare le conseguenze del cambiamento climatico sullo sviluppo delle aree verdi.

Dati e droni. Sviluppato in collaborazione con il Department of Agriculture's Forest Inventory and Analysis program americano e altri database del settore, il sistema virtuale è stato battezzato LES (in russo significa foresta). Grazie alle riprese effettuate coi droni sopra le foreste del Nord America, il programma è in grado di riprodurre accuratamente in 3D e in poche settimane la crescita delle piante, dalle radici alle singole foglie, su una superficie di 100 metri quadrati.

Prevenire il peggio. Siccità, incendi boschivi, aumento dei livelli di anidride carbonica in atmosfera: queste sono alcune delle conseguenze del riscaldamento globale. Il sistema elaborato dall'università americana potrà aiutare a misurare più precisamente questi effetti e a elaborare scenari.

«Il nostro modello può aiutare a prevedere se le foreste sono a rischio di desertificazione o di altri processi dovuti al global warming e ci permette di identificare cosa può essere fatto per conservare questi ecosistemi», ha dichiarato Nikolay Strigul, uno dei creatori di LES.

1 marzo 2016 Silvia Malnati
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us