Natura

L'Altro Versante

Le montagne d'Italia in un lavoro fotografico di eccellenza che mette in mostra l'aspetto più autentico dei nostri paesaggi.

L'Altro Versante è un progetto che ha coinvolto 3 fotografi, 1 regista documentarista, 20 regioni italiane, 90 missioni e 500 giorni di lavoro sul campo, con lo scopo di proporre una nuova visione del paesaggio, anche per fornire uno stimolo per partire alla scoperta del territorio, per esplorare e conoscere l'altro versante delle montagne italiane, troppo spesso raccontate con immagini banali o da cartolina.

I fotografi che hanno partecipato al progetto L'Altro Versante sono: Bruno D'Amicis, che vive e lavora all'ombra delle montagne d'Abruzzo; Maurizio Biancarelli, fotografo naturalista umbro; Luciano Gaudenzio, specializzato in reportage naturalistici e di promozione del territorio. Il regista è Marco Rossitti, professore aggregato di Tecniche e linguaggi del cinema e di digital storytelling all'Università di Udine.

Il progetto fotografico L'Altro Versante, di cui vedete
alcuni scatti in questa pagina, è anche una mostra a Trento,
dal 28 aprile al 20 agosto 2017.


Nuvole veloci corrono sul gruppo della Presanella. © Luciano Gaudenzio
Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise, Molise - Pendici meridionali in inverno con Monte Matese sullo sfondo. © Bruno D’amicis
Altipiano di Argimusco, Sicilia. La Maschera e la Fanciulla Orante sono due dei megaliti presenti in questo luogo carico di mistero. © Maurizio Biancarelli
Fioriture di bistorta (Polygonum bistorta), ranunculo (Ranunculus sp.) e narciso dei poeti (Narcissus poeticus) nei prati umidi dei Quarti. nel Parco Nazionale della Majella. © Bruno D’amicis
Nuvole leggere avvolgono morbidi pendii nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini. © Maurizio Biancarelli
Gole dell'Alcantara Sicilia © Luciano Biancarelli
Dolomiti Del Brenta Trentino © Luciano Gaudenzio
Parco Nazionale Gran Sasso Abruzzo © Bruno D’amicis
29 aprile 2017 Marco Ferrari
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us