Ambiente

Innsbruck, la valanga di neve liquida scorre a valle

Non rotola ma scivola sul pendio come un ruscello: un fiume di neve eccezionalmente friabile è stato filmato mentre scendeva a valle vicino alla cittadina austriaca.

Si snoda sui fianchi della montagna come un torrente di lava, ma con i vulcani c'entra poco: è neve immacolata, granulosa ed eccezionalmente liquida quella che sabato 1 giugno è stata vista scorrere nel comprensorio sciistico di Nordkette, sopra Innsbruck, in Austria.

Una valanga di neve "bagnata" - così sono chiamate queste slavine - è scivolata come un fiume sul pendio ed è stata ripresa dai gestori di un rifugio locale. Questo fenomeno si verifica quando un'intensa precipitazione è seguita da un aumento delle temperature, che scioglie lo strato superficiale del manto nevoso. L'acqua si infiltra nella neve rendendola friabile e favorendone lo smottamento. Di per sé non si tratta di un fenomeno raro, ma - spiegano gli esperti - è il periodo ad essere eccezionale.

[Leggi anche: l'anno senza estate]


Di solito le valanghe di neve bagnata si verificano in primavera o in inverno, ma quest'anno, complice forse una nevicata a fine maggio che ha lasciato 60 centimetri di neve sulle montagne austriache, ci tocca osservarne una a ridosso dell'estate.

6 giugno 2013 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

In viaggio con Dante Alighieri: per scoprire il “suo” Medioevo, seguirlo sulla via dell'esilio e capire i motivi che lo spinsero a scrivere la Divina Commedia, pietra miliare della lingua e della letteratura italiana. E ancora: i segreti di Madame Claude, la maitresse più famosa di Parigi che “inventò” le ragazze squillo; nella Napoli di Gioacchino Murat, il cognato coraggioso e spavaldo di Napoleone.

ABBONATI A 29,90€

Le nostre attività lasciano un’impronta sull’ambiente, ma dobbiamo vivere in un mondo più sostenibile. Come fare? Inoltre: Voyager 2, la navicella più longeva nella storia delle missioni spaziali; come funzionano i reparti di terapia intensiva dove si curano i malati della CoViD-19; cos'è davvero il letargo per gli animali.

ABBONATI A 29,90€

Sul nuovo numero di Focus Domande&Risposte tantissime domande e risposte curiose e inaspettate nel nome della scienza. Per esempio: è vero che la musica fa cambiare sapore al formaggio? E che mariti e mogli con il tempo si assomigliano? E che la solitudine cambia il nostro cervello?

ABBONATI A 29,90€
Follow us