Time Lapse Mania vai allo speciale

I fiori che vivono un giorno

Cactus che sbocciano all'improvviso e per poche ore, in una breve ma intensa esplosione di colore in un video in time-lapse.

Mesi di cure e di attesa, e poi basta un attimo di distrazione per perdersi lo spettacolo della fioritura - meravigliosa quanto effimera - delle Echinopsis, un tipo di cactus spesso coltivato sui balconi, che in genere fiorisce in estate (magari durante l'unica settimana lontano da casa che vi siete concessi).

 

A ciclo continuo. Dopo tanto sbocciare perso Greg Krehel, un consulente informatico di Jacksonville (Florida) con la passione per queste piante, ha deciso di fermare gli attimi di vita dei fiori con la tecnica del time-lapse. Un hobby che lo tiene molto occupato: Krehel possiede circa 150 esemplari di Echinopsis provenienti da varie parti degli Stati Uniti, che fioriscono tra aprile e ottobre, a partire da dopo il tramonto e in genere per circa 10 ore. 

 

Prodigio notturno. Da buon osservatore, Krehel ha imparato a capire quando un fiore sta per sbocciare. A quel punto sistema la pianta in un set fotografico ad hoc e imposta la fotocamera per scattare 80 volte in un'ora nel corso della notte.

 

Realizza così video che immortalano l'esplosione del fiore e spesso anche le prime fasi dell'appassimento (li trovate sul suo account Instagram). Il bello dell'Echinopsis è che le fioriture migliorano con l'età. Le piante più anziane fioriscono anche 30 volte in una stagione.

 

 

31 Luglio 2015 | Elisabetta Intini