Focus

Concentra il Sole e risparmia

ny-by-night
New York by night |

La Spagna realizza il più grande impianto solare per la produzione di energia, mentre New York spegne le luci dei grattacieli di Manhattan... Risparmiate gente, risparmiate! (Alessandro Bolla, 7 novembre 2008)

È tutto europeo, e per la precisione spagnolo, il più grande impianto solare a concentrazione del mondo. Sarà realizzato da SolFocus, azienda americana specializzata in energie rinnovabili, e avrà una potenza di 10 MegaWatt, sufficienti a soddisfare le esigenze domestiche di oltre 40.000 famiglie. I sistemi solari a concentrazione utilizzano strumenti ottici di precisione (lenti e specchi) per concentrare fino a 500 volte l'energia del Sole in celle ad alta efficienza. Grazie a questa tecnologia è possibile realizzare impianti solari ad alto rendimento e, soprattutto, a basso costo, poiché la loro costruzione richiede circa 1/1000 del materiale fotosensibile utilizzato nei comuni pannelli fotovoltaici. La SolFocus ha recentemente annunciato l'intenzione di realizzare un impianto simile anche nel deserto della California. La solar farm iberica sarà pronta nel 2010 e costerà "solo" 80 milioni di euro: meno di 2000 euro per ogni famiglia servita.
Chi meno spende... risparmia! In tempi di crisi il primo guadagno è il risparmio e il crescente costo dell'energia, unito al tonfo dei mercati finanziari, ha modificato anche il famoso skyline notturno di Manhattan. Un articolo pubblicato qualche giorno fa sul New York Times riporta che tutti i più grandi e famosi grattacieli, sedi di banche e multinazionali, abbiano dotato i loro uffici di sensori di presenza che spengono le luci quando non c'è più nessuno, mentre fino a qualche anno fa un tripudio di lampadine contribuiva a caratterizzare l'inconfondibile panorama della Grande Mela by night.

 

7 novembre 2008