Natura

Il fiore più veloce del West (e del resto del mondo)

Il -Cornus Canadensis che cresce in densi tappeti nella taiga del nord America, in una zona di foresta paludosa sboccia a velocità record.

Il fiore più veloce del West (e del resto del mondo)
Il -Cornus Canadensis che cresce in densi tappeti nella taiga del nord America, in una zona di foresta paludosa sboccia a velocità record.

Esplosione floreale. I petali del Cornus canadensis si aprono alla velocità di 6,7 metri al secondo e lo stame, come una catapulta, lancia il polline a lunga distanza.
Esplosione floreale. I petali del Cornus canadensis si aprono alla velocità di 6,7 metri al secondo e lo stame, come una catapulta, lancia il polline a lunga distanza.

La pistola più veloce del mondo (vegetale), capace di "sparare" polline in soli 0,5 millisecondi, appartiene a una specie di fiore canadese, il Cornus canadensis diffuso in densi tappeti nella taiga del nord America, in una zona di foresta paludosa.
I petali di questo fiore, infatti, si aprono in modo esplosivo, piegandosi all'indietro e facendo uscire lo stame con un'accelerazione strabiliante: 24 mila metri al secondo.
Secondo i ricercatori dell'Oberlin College dell'Ohio (USA) che hanno fedelmente registrato l'"esplosione" floreale con una telecamera ad alta velocità, l'accelerazione del polline è 800 volte maggiore di quella sperimentata dagli astronauti durante il lancio in orbita.


La rapidissima apertura dei petali del Cornus canadensis ripresa con una telecamera ad alta velocità.
E l'espulsione del polline. [Video: Formato Quick Time - © D. Whitaker, M. Laskowski, A. Acosta, J. Edwards]

Catapulta naturale. Con un tale scatto, lo stame diventa una catapulta in grado di "sparare" il polline a lunga distanza, a un'altezza 10 volte superiore a quella del fiore stesso. Il meccanismo elastico dei petali del Cornus canadensis è simile a quello che permette alla Venere acchiappa-mosche (Dionaea muscipula) di chiudere i petali in un baleno e intrappolare le sue prede. Ma è molto più rapido: secondo i ricercatori che lo hanno misurato si tratta del movimento più veloce finora registrato nel mondo vegetale e ha l'obiettivo di aiutare l'impollinazione.

(Notizia aggiornata al 17 maggio 2005)

17 maggio 2005
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us