Natura

Il fiore più veloce del West (e del resto del mondo)

Il -Cornus Canadensis che cresce in densi tappeti nella taiga del nord America, in una zona di foresta paludosa sboccia a velocità record.

Il fiore più veloce del West (e del resto del mondo)
Il -Cornus Canadensis che cresce in densi tappeti nella taiga del nord America, in una zona di foresta paludosa sboccia a velocità record.

Esplosione floreale. I petali del Cornus canadensis si aprono alla velocità di 6,7 metri al secondo e lo stame, come una catapulta, lancia il polline a lunga distanza.
Esplosione floreale. I petali del Cornus canadensis si aprono alla velocità di 6,7 metri al secondo e lo stame, come una catapulta, lancia il polline a lunga distanza.

La pistola più veloce del mondo (vegetale), capace di "sparare" polline in soli 0,5 millisecondi, appartiene a una specie di fiore canadese, il Cornus canadensis diffuso in densi tappeti nella taiga del nord America, in una zona di foresta paludosa.
I petali di questo fiore, infatti, si aprono in modo esplosivo, piegandosi all'indietro e facendo uscire lo stame con un'accelerazione strabiliante: 24 mila metri al secondo.
Secondo i ricercatori dell'Oberlin College dell'Ohio (USA) che hanno fedelmente registrato l'"esplosione" floreale con una telecamera ad alta velocità, l'accelerazione del polline è 800 volte maggiore di quella sperimentata dagli astronauti durante il lancio in orbita.


La rapidissima apertura dei petali del Cornus canadensis ripresa con una telecamera ad alta velocità.
E l'espulsione del polline. [Video: Formato Quick Time - © D. Whitaker, M. Laskowski, A. Acosta, J. Edwards]

Catapulta naturale. Con un tale scatto, lo stame diventa una catapulta in grado di "sparare" il polline a lunga distanza, a un'altezza 10 volte superiore a quella del fiore stesso. Il meccanismo elastico dei petali del Cornus canadensis è simile a quello che permette alla Venere acchiappa-mosche (Dionaea muscipula) di chiudere i petali in un baleno e intrappolare le sue prede. Ma è molto più rapido: secondo i ricercatori che lo hanno misurato si tratta del movimento più veloce finora registrato nel mondo vegetale e ha l'obiettivo di aiutare l'impollinazione.

(Notizia aggiornata al 17 maggio 2005)

17 maggio 2005
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita straordinaria di Rita Levi-Montalcini, l'unica scienziata italiana premiata con il Nobel: dall'infanzia dorata alle leggi razziali, dagli studi in America ai legami con una famiglia molto unita, colta e piena di talenti. E ancora: l'impresa in Antartide di Ernest Shackleton; i referendum che hanno cambiato il corso della Storia; le prime case popolari del quartiere Fuggerei, ad Augusta; il mito, controverso, di Federico Barbarossa.

ABBONATI A 29,90€

Tutto quello che la scienza ha scoperto sui buchi neri: fino a 50 anni fa si dubitava della loro esistenza, ora se ne contano miliardi di miliardi. Inoltre, come funziona la nostra memoria; l'innovativa tecnica per far tornare a camminare le persone paraplegiche; la teconoguerra in Ucraina: quali sono le armi tecnologiche usate.

ABBONATI A 31,90€
Follow us