Natura

I primi 100 anni del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise

Il Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise compie il suo primo secolo di vita. L'11 gennaio 1923, la riserva di caccia del re d'Italia diventa uno dei luoghi più belli del nostro Paese. Siamo andati a visitarlo e lo raccontiamo in podcast.

Cento anni fa, nel cuore dell'Appennino, quella che era stata una riserva di caccia del Re d'Italia si trasforma in uno dei luoghi più belli del nostro Paese. Paesaggi mozzafiato, animali straordinari e immense foreste che si distendono sui pendii delle montagne come una coperta che custodisce la fragile vita animale che vi ha trovato rifugio.

Siamo andati a visitare il Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise, istituito con regio decreto-legge l'11 gennaio 1923, e abbiamo ascoltato le voci di chi se ne prende cura ogni giorno. I loro racconti in una docuserie in tre puntate di Storia in Podcast, l'audioteca di Focus.

GLI ABITANTI DEL PARCO. Il territorio del Parco, cuore naturale dell'Appennino, è ricoperto quasi per il 60% da foreste di faggio, affiancate da cerri, aceri, tassi e rare formazioni di betulle e pini neri. La fauna è la più ricca dell'Europa occidentale: 67 specie di mammiferi, 230 di  uccelli, 14 di rettili, 12 di anfibi, 15 di pesci, e 4.764 specie di insetti sono ospiti del parco.

L'animale simbolo del parco è l'orso bruno marsicano (Ursus arctos marsicanus) che secondo i più recenti rilevamenti conta una cinquantina di esemplari. Ma non è sempre facile però avvistare gli animali, soprattutto i grandi mammiferi, che preferiscono tenersi alla larga dalla presenza umana. In alcuni periodi dell'anno è più facile che facciano capolino, oltre all'orso marsicano, il camoscio appennico, il lupo, il cervo e l'aquila reale.

11 gennaio 2023 Anita Rubini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us