Fritto misto di ambiente

Niente paura questa non è una colata di vernici colorate, ma olio di palma. E la responsabile sarebbe una valvola chiusa male in un impianto di lavorazione dell'olio in Colombia. Secondo i...

afp_000_mvd614087_pro
Olio di palma sulla spiaggia di Taganga in Colombia
Niente paura questa non è una colata di vernici colorate, ma olio di palma. E la responsabile sarebbe una valvola chiusa male in un impianto di lavorazione dell'olio in Colombia. Secondo i portavoce dell'azienda le 10 tonnellate di materiale non sarebbero nocive per l'ambiente. Ma c'è chi giura, come i pescatori della zona, di aver visto numerosi pesci morti.
E non sono i soli a denunciare le aziende di questo tipo. Lo scorso anno Greenpeace in un rapporto intitolato “Come ti friggo il clima” ha denunciato l’abbattimento di parte delle foreste - soprattutto in Indonesia - per fare spazio alle piantagioni di palma. L'olio del frutto della palma viene infatti usato nella produzione di cosmetici, prodotti alimentari e biocarburanti.
Secondo gli attivisti, il disboscamento a questo scopo è responsabile del 4% delle emissioni globali di gas serra.
Guarda anche il lago rosa.

[E. I.]
12 Maggio 2008 | Elisabetta Intini