Natura

Dall'era dei dinosauri: orchidee in una goccia d'ambra

Anche i tirannosauri fiutavano le orchidee! È ciò che affermano alcuni biologi dell'Università di Harvard, secondo cui le orchidee sarebbero nate tra 76 e 84 milioni di anni fa, quando il pianeta era ancora abitato dai dinosauri. Molto prima di quanto si pensasse. Sul dorso di un'ape estinta, conservata in una resina, gli scienziati hanno infatti trovato tracce fossili di un'orchidea della specie Meliorchis Caribea. Una successiva analisi molecolare li ha portati alla conclusione che le orchidee abbiano cominciato a fiorire appena dopo la grande estinzione di massa avvenuta tra il Cretaceo e il Terziario. La scoperta pubblicata su Nature mette forse fine al mistero sull'origine di quella che oggi è la più ampia famiglia di piante presente in natura. Perché mentre per le altre piante è facile stabilire le origini, per le orchidee no, a causa della loro concentrazione nelle aree tropicali, dove caldo e umidità prevengono la "fossilizzazione". (Foto: © Santiago Ramírez - L'ape e il polline di orchidea intrappolati nell'ambra.)

5 settembre 2007
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Qual è la "retta via" indicata dal Corano e dalla Sunna? Come si riflette la Sharìa – la legge divina islamica - sulla vita delle persone e sugli equilibri fra mondo musulmano e occidente? Viaggio nel fondamentalismo religioso, islamico e non solo, per capire cosa succede quando la parola di Dio viene presa alla lettera, non tiene conto dei cambiamenti storici e sociali e si insinua nella politica.

ABBONATI A 29,90€

Come sarà la città del domani? Pulita, tecnologica, intelligente, come quella in costruzione vicino a Tokyo. E in giro per il mondo ci sono altri 38 progetti futuristici che avranno emissioni quasi azzerate nel nome della salute e dell’ambiente. Inoltre, le missioni per scoprire Venere; come agisce la droga dello stupro sul cervello; il paradosso del metano, pericoloso gas serra ma anche combustibile utile per la transizione energetica.

ABBONATI A 29,90€
Follow us