Natura

Come si forma il campo magnetico terrestre?

L’ipotesi più accreditata è che la parte fluida del nucleo terrestre si muova a causa della convezione (spostamenti di materia dovuti a differenze di temperature) oppure a causa della rotazione...

L’ipotesi più accreditata è che la parte fluida del nucleo terrestre si muova a causa della convezione (spostamenti di materia dovuti a differenze di temperature) oppure a causa della rotazione del pianeta: ciò formerebbe un circuito elettrico profondo in corrispondenza dell’Equatore, che a sua volta creerebbe un campo magnetico quasi allineato con l’asse di rotazione, a somiglianza di una barra calamitata, con i poli in corrispondenza del polo nord e del polo sud magnetici.
Altri movimenti di fluidi, che avvengono a profondità inferiore (nel mantello), generano campi secondari che influiscono su quello principale.
Torrenti infernali. Secondo alcuni ricercatori dell’università di Harvard, i “fiumi di lava” principali, cioè quelli del nucleo esterno, raggiungerebbero velocità pari a 30 chilometri all’anno, e ogni loro variazione si ripercuoterebbe sul campo magnetico terrestre.
I poli magnetici si possono anche invertire, come già accaduto in passato. Un simile rovesciamento potrebbe essere in corso proprio adesso, perché da vari secoli si misura un progressivo indebolimento del campo magnetico principale.

26 giugno 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Albert Einstein amava la vita, la fisica e odiava le regole. Osteggiato in patria e osannato nel mondo, vinse molte battaglie personali e scientifiche. A cento anni dal Nobel, il ritratto del più
grande genio del Novecento che ha rivoluzionato le leggi del tempo e dello spazio. E ancora: la storia di Beppe Fenoglio, tra scrittura e Resistenza; l'impresa di Champollion, che 200 anni fa decodificò la stele di Rosetta e svelò i segreti degli antichi Egizi; contro il dolore, la fatica, la noia: le droghe naturali più usate nel corso dei secoli.

ABBONATI A 29,90€

Il sonno è indispensabile per rigenerare corpo e mente. Ma perché le nostre notti sono sempre più disturbate? E a che cosa servono i sogni? La scienza risponde. E ancora: pregi e difetti della carne, alimento la cui produzione ha un grande impatto sul Pianeta; l'inquinamento e le controindicazioni dell’energia alternativa per gli aerei; perché ballare fa bene (anche) al cervello. 

ABBONATI A 31,90€
Follow us