Natura

Come mai il ghiaccio polare non è salato?

Perché ciò che diventa ghiaccio è il vapore, che non contiene sali. La parte più superficiale dell’acqua di mare è soggetta infatti a continua evaporazione, mentre i sali, più pesanti, restano...

Perché ciò che diventa ghiaccio è il vapore, che non contiene sali. La parte più superficiale dell’acqua di mare è soggetta infatti a continua evaporazione, mentre i sali, più pesanti, restano nell’acqua.
Fenomeno progressivo. Nelle regioni circumpolari, il vapore congela immediatamente a causa della bassa temperatura dell’aria. I cristalli di ghiaccio, che hanno dimensioni di 1-2 cm, formano sulla superficie una poltiglia, e si aggregano poi in placche di circa 1 m di diametro, chiamate frittelle di ghiaccio. Queste si uniscono via via, e formano lastroni di ghiaccio giovane, che infine si uniscono per dare origine alla banchisa polare. L’acqua che si trova subito sotto lo strato di ghiaccio in formazione, aumenta invece la sua salinità, il che fa abbassare ulteriormente il punto di congelamento.

28 giugno 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Oggi il presidente ucraino Zelensky, ieri l'imperatore Claudio, la contessa-guerriera Caterina Sforza, il sindacalista Lech Walesa, il sovrano Giorgio VI... Tutti leader per caso (o per forza) che le circostanze hanno spinto a mettersi in gioco per cambiare il corso della Storia. E ancora: nella Urbino di Federico da Montefeltro, un grande protagonista del Rinascimento; 30 anni fa, la morte di Giovanni Falcone a Capaci; lo scandalo Watergate che costrinse il presidente Nixon alle dimissioni; i misteri, mai risolti, attorno all'omicidio di Giovanni Borgia.

ABBONATI A 29,90€

Il mare è vita eppure lo stiamo sfruttando e inquinando rischiando il collasso dell’ecosistema globale. Per salvarlo dobbiamo intervenire. Come? Inoltre: perché è difficile prendere decisioni; esiste l'archivio globale dei volti; come interagire con complottisti e negazionisti; perché i traumi di guerra sono psicologicamente pesanti.

ABBONATI A 31,90€
Follow us