Natura

Il Cloud Atlas sarà presto aggiornato con nuove nuvole

Per chi sta col naso all'insù ad ammirare le nuvole: le straordinarie formazioni di nuvole Undulatus asperatus stanno per essere ammesse, con un nome ancora da trovare, nell'atlante internazionale delle nubi.

Undulatus asperatus sembra il nome di un batterio, probabilmente pericoloso, oppure della formula magica di un Harry Potter. Non è così: è il modo in cui gli esperti chiamano una particolare formazione nuvolosa che fino ad oggi non è inserita nell’atlante internazionale delle nubi (pdf in inglese) della World Meteorological Organization, il catalogo di riferimento a livello mondiale delle nubi. È assai probabile che le undulatus asperatus, che in latino significa onde agitate, entreranno presto nell'atlante. Sono formazioni molto particolari, che non possono passare inosservate.

Somigliano a una coperta sgualcita che si agita nel cielo, afferma chi ha avuto modo di vederle. Sebbene appiano scure e minacciose, come per portare tempeste da fine del mondo, generalmente così come si formano si dissolvono poi quasi nel nulla. Si osservano soprattutto su grandi pianure, come quelle degli Stati Uniti centrali, e si formano solitamente verso tarda mattinata o primo pomeriggio in seguito a movimenti convettivi dell’aria, ossia aria che si riscalda vicino al suolo e che per questo sale verso l'alto. Una modalità di movimento che porta anche a temporali.

In Italia le Undulatus asperatus sono state osservate solo in casi eccezionali

AAA LATINISTI CERCASI... Queste nubi, proprio perché si formano solo in particolari aree del pianeta, non sono molto conosciute, al punto da non essere mai state classificate. Ora sembra che la WMO voglia rimediare, e sarebbe la prima new entry dal 1951.

Da anni la Appreciation Society Nube, un piccolo gruppo di 36.000 appassionati di nubi, chiede l'ammissione delle undulatus nel catalogo, sostenendo la causa anche con filmati come quello che abbiamo proposto in questa pagina. Se la WMO cederà alla richiesta è probabile che il nome verrà cambiato, ma non si sa quale potrebbe essere: «Abbiamo bisogno di consigli da bravi latinisti», è l'appello di Roger Atkinson, una tra le poche persone al mondo che possono decidere quale nuvola può entrare nel catalogo e come deve chiamarsi.

ALTRE NUVOLE SU FOCUS.IT

14 ottobre 2014 Luigi Bignami
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Come sarebbe stata (e sarebbe) la nostra vita senza cani, gatti, cavalli, topi, api, scimmie? Abbiamo girato la domanda direttamente a loro, gli animali, per farci raccontare che cosa e quanto hanno fatto per l'uomo fin dalla notte dei tempi. Perché non c'è evento, guerra, scoperta, epidemia che si possa ripercorrere senza valutare il ruolo svolto dagli altri abitanti del Pianeta.

ABBONATI A 29,90€

Perché viaggiamo? L'uomo viaggia da sempre con gli scopi più diversi, ma solo da poco tempo lo fa anche per divertirsi. E tu, che viaggiatore sei?Scoprilo con il test. E ancora: come sono i rifugi antiatomici della Svizzera e degli Usa; come si gioca la guerra dell’informazione nel Web; perché i Sapiens sono rimasti l’unica specie di Homo sulla Terra; gli amici non sono tutti uguali perché il rapporto con loro dipende dalla personalità, dal sesso e dal tempo che si passa insieme. Fai il test: che tipo di amici hai?

ABBONATI A 31,90€
Follow us