Ambiente

Che cosa sono le "brown cloud"?

Si tratta di fenomeni locali dovuti all’inquinamento. In pratica si tratta di strati di aria vicina al suolo che, per il loro contenuto di sostanze inquinanti, assomigliano a nuvole scure, in particolare quando sono viste dallo spazio. Contengono soprattutto le particelle che si producono in seguito a un incompleto incenerimento dei combustibili fossili utilizzati dalle centrali elettriche, dagli autoveicoli e così via. Vi si trovano sostanze velenose come i nitrati, i solfati, l’ozono, l’anidride carbonica e il black carbon, una polvere nera composta in gran parte da carbonio.
(Energia sporca: gli 8 impianti energetici a più alto impatto ecologico)

Mezza Asia
La più nota è l’Asian brown cloud (Nuvola marrone asiatica) rilevata per la prima volta nel 1999. Nei periodi peggiori, questa nube scura si estende dall’oceano Indiano al Pakistan, fino alla parte meridionale dell’Asia: una regione che occupa un’area di circa 16 milioni di km quadrati. Il suo spessore raggiunge i 3 km.
Nubi padane
Una brown cloud è stata osservata anche sulla Pianura Padana, causata in parte dall’elevata concentrazione di industrie, che emettono fumi inquinanti, e in parte per la caratteristica forma a catino della regione.

Potrebbero interessarti anche:
Cartoline dall'Italia inquinata
Green Life, la rubrica per vivere a impatto zero
Le foto più belle di nuvole

Si tratta di fenomeni locali dovuti all’inquinamento. In pratica si tratta di strati di aria vicina al suolo che, per il loro contenuto di sostanze inquinanti, assomigliano a nuvole scure, in particolare quando sono viste dallo spazio. Contengono soprattutto le particelle che si producono in seguito a un incompleto incenerimento dei combustibili fossili utilizzati dalle centrali elettriche, dagli autoveicoli e così via. Vi si trovano sostanze velenose come i nitrati, i solfati, l’ozono, l’anidride carbonica e il black carbon, una polvere nera composta in gran parte da carbonio.
(Energia sporca: gli 8 impianti energetici a più alto impatto ecologico)

Mezza Asia
La più nota è l’Asian brown cloud (Nuvola marrone asiatica) rilevata per la prima volta nel 1999. Nei periodi peggiori, questa nube scura si estende dall’oceano Indiano al Pakistan, fino alla parte meridionale dell’Asia: una regione che occupa un’area di circa 16 milioni di km quadrati. Il suo spessore raggiunge i 3 km.
Nubi padane
Una brown cloud è stata osservata anche sulla Pianura Padana, causata in parte dall’elevata concentrazione di industrie, che emettono fumi inquinanti, e in parte per la caratteristica forma a catino della regione.

Potrebbero interessarti anche:
Cartoline dall'Italia inquinata
Green Life, la rubrica per vivere a impatto zero
Le foto più belle di nuvole

17 aprile 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Ascesa e declino di Sparta, la polis greca che dominò il Peloponneso con la sua incredibile forza militare e un'organizzazione sociale che forgiava soldati e cittadini pronti a tutto. Perché Beethoven cambiò per sempre il mondo della musica; gli esordi dell'Aids, l'epidemia che segnò un'epoca.

ABBONATI A 29,90€
Questo numero di Focus è speciale perchè l'astronauta dell'Esa Luca Parmitano ci ha affiancato per realizzare un giornale dedicato alle frontiere della scienza, dalla caccia agli esopianeti alla lotta contro il coronavirus fino agli organi stampati in 3d. Grazie Luca per i tuoi consigli e suggerimenti!
ABBONATI A 29,90€

Cosa posso comprare nel mondo con un euro? Perché i crackers hanno i buchi? Dove vanno i gatti quando spariscono da casa? Quanto può dormire un batterio? Correre una maratona fa ringiovanire? Con Focus D&R trovi più di 250 risposte rigorosamente scientifiche alle domande più curiose, divertenti e (anche) un po' folli che potresti mai immaginare.

 

 

ABBONATI A 14,90€
Follow us