Casa vegetariana

Forse i più golosi avrebbero preferito una casa con le pareti di cioccolato e marzapane, come quella di Hans e Gretel. Ma in mancanza d’altro dovranno accontentarsi di questa più sana abitazione...

Forse i più golosi avrebbero preferito una casa con le pareti di cioccolato e marzapane, come quella di Hans e Gretel. Ma in mancanza d’altro dovranno accontentarsi di questa più sana abitazione interamente ricoperta di verdura.
Nella città di Lucban, nelle Filippine, ogni anno a maggio si celebra una festa in onore del santo protettore dell’agricoltura. Melanzane, foglie di palma, banane, fagiolini – e chi più ne ha, più ne metta – vengono appesi alle facciate delle case per propiziare l’imminente raccolto. E per completare l’opera, gli ortaggi vengono arricchiti da decorazioni di carta... commestibili. I sottili fogli sono, infatti, composti da uno speciale impasto di riso e acqua, colorati con tinte per alimenti.
Finita la festa, non si butta via niente. Basta staccare verdure e decorazioni dai muri e la cena è servita!
Scopri tanti altri festival pazzi in giro per il mondo e seguici in un viaggio tra le tradizioni popolari più curiose. Entra anche nelle case più strane del pianeta.

[E. I.]
03 Giugno 2008 | Elisabetta Intini