Natura

Carnivore, astute e antibatteriche

In futuro si andrà a lezione di medicina dalle piante carnivore: nei fluidi che utilizzano per digerire gli insetti si nasconderebbero infatti alcuni enzimi in grado di debellare funghi e batteri. Per oltre un secolo i botanici si sono invano scervellati per cercare di carpire i segreti della digestione di questi vegetali. Ora due scienziati giapponesi sembrano aver svelato il mistero: dopo aver coltivato alcune piante carnivore in laboratorio, sono riusciti a identificare sette proteine presenti nel loro liquido digestivo – un acido che uccide rapidamente gli insetti che precipitano all’interno dell’organo preposto alla digestione. Salvo poi scoprire che alcuni di questi enzimi non servono affatto a decomporre le prede, ma a preservarle. Un controsenso? No, se pensiamo che questi vegetali consumano il loro cibo molto lentamente. Nel frattempo, devono combattere con i batteri che attecchiscono e banchettano sugli insetti, rubando alla pianta la parte migliore del pasto. Ecco perché le carnivore sviluppano proteine che mettono k.o. batteri e funghi, e conservano più a lungo la preda. «Questi enzimi potrebbero risultare preziosi per prevenire infezioni batteriche e funghi», sostiene Tatsuro Hamada, coautore della scoperta, «ma occorrono ulteriori ricerche prima di poterli sfruttare a pieno in medicina e agricoltura» (foto: Dionaea muscipula). [EI]

12 febbraio 2008
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita straordinaria di Rita Levi-Montalcini, l'unica scienziata italiana premiata con il Nobel: dall'infanzia dorata alle leggi razziali, dagli studi in America ai legami con una famiglia molto unita, colta e piena di talenti. E ancora: l'impresa in Antartide di Ernest Shackleton; i referendum che hanno cambiato il corso della Storia; le prime case popolari del quartiere Fuggerei, ad Augusta; il mito, controverso, di Federico Barbarossa.

ABBONATI A 29,90€

Tutto quello che la scienza ha scoperto sui buchi neri: fino a 50 anni fa si dubitava della loro esistenza, ora se ne contano miliardi di miliardi. Inoltre, come funziona la nostra memoria; l'innovativa tecnica per far tornare a camminare le persone paraplegiche; la teconoguerra in Ucraina: quali sono le armi tecnologiche usate.

ABBONATI A 31,90€
Follow us