Sydney, muro di nuvole all'orizzonte

Il fronte nuvoloso fotografato sopra a Sydney poche ore fa sembrava presagire scenari apocalittici. Ma si è risolto - per fortuna - in un semplice acquazzone. Le foto della tempesta mancata.

Guarda anche le foto della tempesta di sabbia in Australia
E lo tsunami di nuvole avvistato sopra alla Florida

reu_rtr3g217reu_rtr3g21areu_rtr3g214reu_rtr3g25msydney12944493615_d6cb260314_breu_rtr3g257reu_rtr3g250Approfondimenti
reu_rtr3g217

Un minaccioso fronte nuvoloso ha oscurato, poche ore fa, i cieli di Sydney, Australia, incantando (e spaventando un po') gli abitanti della zona reduci da una meravigliosa mattinata di sole.

Le nubi sono sopraggiunte all'improvviso, insieme a forti raffiche di vento, ma il tutto si è risolto fortunatamente solo in un acquazzone. Il resto della tempesta si è sfogato, probabilmente, sull'oceano.

reu_rtr3g21a

Qui si vede la tempesta passare sopra a Manly Beach, mentre i bagnanti si preparano a rincasare. La perturbazione ha colpito in particolare la periferia orientale e meridionale della città.

reu_rtr3g214

Le condizioni meteo hanno portato anche alla chiusura, per un'ora, dell'aeroporto di Sydney, e i voli sono stati dirottati, temporaneamente, su quelli di Canberra e Brisbane.

reu_rtr3g25m

Qui si vede la tempesta dirigersi verso il mare: la foto è stata scattata dalla spiaggia di Mollymook (in acqua sono ancora visibili alcuni intrepidi bagnanti).

sydney

La forma ad "onda" del fronte nuvoloso è stata causata probabilmente dalle particolari condizioni atmosferiche e di pressione dell'aria lungo la costa (un po' come è accaduto, un paio di anni fa, in Florida, dove si è riversato un vero e proprio "tsunami" di nuvole).

12944493615_d6cb260314_b

Le nubi incombono sopra al Porto di Botany, Sydney.

reu_rtr3g257

L'Australia non è nuova ad eventi climatici estremi: proprio un anno fa la costa occidentale del paese era stata colpita da una violenta tempesta di sabbia rossa, a forma di "tsunami" (ne avevamo parlato qui: le foto fanno effettivamente parecchia impressione).

reu_rtr3g250

Nonostante gli allarmi precauzionali dei metereologi, la bufera si è dissipata in un paio d'ore, lasciando dietro di sé una scia di tweet e condivisioni di foto sui social network.

Un minaccioso fronte nuvoloso ha oscurato, poche ore fa, i cieli di Sydney, Australia, incantando (e spaventando un po') gli abitanti della zona reduci da una meravigliosa mattinata di sole.

Le nubi sono sopraggiunte all'improvviso, insieme a forti raffiche di vento, ma il tutto si è risolto fortunatamente solo in un acquazzone. Il resto della tempesta si è sfogato, probabilmente, sull'oceano.