Natura

Arcobaleni a testa in giù

Un arcobaleno capovolto è comparso domenica 14 settembre nei cieli sopra Cambridge. Si tratta di un fenomeno naturale tipico delle zone polari e anche lì assai raro. L'astronoma che per prima lo ha avvistato e fotografato ne spiega i segreti (Alessandro Bolla, 13 ottobre 2008)

Un enorme smile multicolore comparso qualche giorno fa nei cieli di Cambridge ha lasciato migliaia di sudditi di Sua Maestà con il naso all'insù, a domandarsi se quel grande sorriso colorato fosse qualcosa di naturale o la nuova trovata di un pubblicitario troppo creativo.
La foto di questo arcobaleno capovolto è stata scattata il 14 settembre da Jaqueline Mitton, astronoma della Royal Astronomical Society che ha spiegato al quotidiano britannico Daily Telegraph le cause di questo strano fenomeno. Gli arcobaleni rovesciati sono assai rari e la loro formazione richiede condizioni atmosferiche specifiche che non si verificano quasi mai alle nostre latitudini. La loro forma convessa, con la cavità rivolta verso il sole, è data dalla rifrazione della luce su cristalli di ghiaccio orientati in modo anomalo. E solitamente presentano colori eccezionalmente intensi.
Gli arcobaleni tradizionali sono invece formati dai raggi solari che attraversano le minuscole gocce d'acqua sospese nell'aria dopo la pioggia.
Chiamati anche "arcobaleni circumzenitali" questi singolari fenomeni sono tipici delle zone polari: solitamente si manifestano in alto, molto vicino al sole e ciò rende difficile individuarli.
E se vuoi vedere altre foto spettacolari di arcobaleni, sfoglia le pagine di iFocus.

13 ottobre 2008
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us