Alberi e funghi

Uno scambio alla pari tra funghi sotterranei e alberi. Acqua per nutrienti.

20021025145423_14

Alberi e funghi
Uno scambio alla pari tra funghi sotterranei e alberi. Acqua per nutrienti.
Queste immense querce riescono a sopravvivere anche grazie a microscopici funghi. E l'aiuto è reciproco.
Queste immense querce riescono a sopravvivere anche grazie a microscopici funghi. E l'aiuto è reciproco.
È noto da molto tempo che alcune specie di funghi crescono intorno alle radici degli alberi, e li aiutano ad assorbire nutrienti dal terreno. Ma cosa danno gli alberi in cambio? Una ricerca dell'università della California, a Riverside, ha svelato il segreto. Spingendo le radici nel terreno, gli alberi assorbono l'acqua da falde profonde e ne cedono una parte ai funghi stessi. La scoperta potrebbe spiegare come fanno le piante a sopravvivere anche in terreni secchi e desertici, dove i sali minerali e altri nutrienti sono "bloccati" nelle particelle del suolo. Una volta che i funghi hanno a disposizione un po' d'acqua proveniente dalle falde, possono usarla per estrarre nutrienti dal suolo e, dopo averli elaborati, passarne una parte alla piante.

(Notizia aggiornata al 28 ottobre 2002)

28 Ottobre 2002