Giornata mondiale della biodiversità tra verità da conoscere e miti da sfatare

In occasione della Giornata mondiale della biodiversità, facciamo il punto su un tema cruciale per il futuro nostro e del nostro Pianeta.

La biodiversità, la straordinaria varietà di vita che popola il nostro Pianeta, è un tema cruciale per il nostro futuro. In occasione della Giornata Mondiale della Biodiversità, andiamo a esaminare alcuni affermazioni comuni su questo argomento per capire meglio quali siano verità fondate e quali, invece, miti da sfatare.

1. La biodiversità riguarda solo la varietà di piante coltivate e animali allevati

FALSO. La biodiversità va ben oltre l'agricoltura. Comprende tutte le specie viventi, dai microrganismi ai grandi mammiferi, e i loro habitat naturali. La diversità agricola è solo una piccola parte di un quadro molto più ampio.

2. Gli ambienti ricchi di biodiversità sono più stabili

VERO. Significa che, come molti studi hanno dimostrato, gli ecosistemi con una maggiore biodiversità sono più resistenti ai disturbi ambientali e si riprendono più facilmente dopo eventi come incendi o malattie.

3. La biodiversità è importante solo per gli scienziati

FALSO. La biodiversità è fondamentale per il benessere di ognuno di noi, nella propria vita quotidiana. La biodiversità è una condizione essenziale che si lega alla disponibilità di cibo, acqua pulita, aria pulita, medicine e materiali da costruzione. Inoltre, per diverse comunità ha anche un valore culturale, estetico e spirituale.

4. La biodiversità è un "valore" anche da un punto di vista economico

VERO. La biodiversità è una risorsa economica fondamentale. Molte industrie, come l'agricoltura, la pesca, la silvicoltura e il turismo, dipendono dalla biodiversità. Inoltre, la biodiversità è una fonte di nuovi farmaci e prodotti biotecnologici.

5. Le attività umane influenzano solo in parte la biodiversità

FALSO. Le attività umane sono la principale causa della perdita di biodiversità a livello globale. La deforestazione, l'inquinamento, il cambiamento climatico e l'introduzione di specie invasive stanno mettendo a rischio innumerevoli specie e interi ecosistemi.

6. Ormai le specie presenti sulla Terra sono per la maggior parte note

Falso. Sulla Terra si stima che esistano tra 8 e 10 milioni di specie diverse, ma ne conosciamo solo una piccola parte! L'Italia è uno dei paesi più ricchi di biodiversità in Europa, con più di 57.000 specie animali e 12.000 specie vegetali. 

7. I nostri sforzi per salvaguardare la biodiversità servono purtroppo a poco

Falso. Investire in azioni per la protezione della biodiversità è sempre una buona scelta, e in due terzi dei casi porta a risultati molto concreti. Lo conferma una ricerca pubblicata su Science, che sottolinea però che, per incontrare gli ambiziosi obiettivi globali di conservazione delle specie, questi stessi efficaci interventi andrebbero perseguiti con maggiore convinzione.

22 maggio 2024
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us