Quali sono i cibi animali più ecosostenibili?
Tra i diversi metodi per produrre cibo animale, le coltivazioni di molluschi sono quelle che provocano un minore impatto sull'ambiente. I peggiori: la carne di bovino e i pescigatto allevati.
Estrarre CO2 dall'aria: i costi sono affrontabili
I costi della tecnologia capace di bilanciare in parte le emissioni sono sei volte inferiori rispetto alle previsioni: lo si potrebbe fare su scala industriale già dal 2021.
Il riso "marino" che può crescere nel deserto
Una varietà resistente all'acqua salata avrebbe già dato buoni raccolti in Cina e sarebbe pronta ad essere coltivata nelle aree aride fuori Dubai: si risparmierebbe così sulle rare riserve d'acqua dolce.
L'Italia e la sfida dell'obesità infantile
Eccelliamo in pratiche di agricoltura sostenibile, ma intanto abbandoniamo la dieta mediterranea: la posizione del Bel Paese nell'Indice di sostenibilità alimentare del Mediterraneo.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

I varani re delle piantagioni di palme da olio
I grossi rettili hanno conquistato i territori adibiti alla coltivazione delle piante da cui si ricava l'olio di palma, mentre gli altri animali sono quasi del tutto scomparsi.
Come la Terra si sta trasformando
Le riflessioni degli esperti di ambiente raccolte da Focus in una conferenza al Politecnico di Milano.
Insetti per pranzo
Ecco il cibo del futuro
Le informazioni nutrizionali sugli artropodi
Che cosa contengono 100 g di insetti? Ecco le informazioni nutrizionali più importanti.
Nel ghiaccio antartico si è aperto un enorme buco
Una voragine più grande dell'Olanda si è formata per il secondo anno consecutivo: è legata alla risalita di acqua calda, un fenomeno naturale forse aggravato dal global warming.
Inquinamento: i fiumi, gli oceani, la plastica
La maggior parte della plastica che finisce in mare è trasportata dai fiumi: ecco i 10 più inquinati (ma non se ne salva nessuno).
Cinghiali radioattivi, 31 anni dopo Chernobyl
Nella Repubblica Ceca, quasi la metà degli esemplari selvatici presenta livelli di contaminazione non sicuri per il consumo: è colpa di un fungo che assorbe alti livelli di cesio-137.
Tracce di pesticidi nel miele di tutto il mondo
I neonicotinoidi che minacciano le api si trovano in tre quarti di tutti i campioni dell'alimento, e in ogni continente o isola remota. L'entità del danno per gli impollinatori è ormai globale.