Mozziconi scambiati per vermi (e mangiati)
Le sigarette inquinano più di quanto si possa immaginare: i filtri, praticamente indistruttibili, sono spesso una trappola mortale per gli uccelli, che li scambiano per cibo.
Cinque grammi di plastica alla settimana
Nell'arco di 7 giorni assumiamo insieme ad acqua e cibo l'equivalente in frammenti di plastica del peso di una carta di credito, che transitano nell'organismo con effetti poco noti sulla salute. 
Inquinanti: i limiti europei non sono rispettati
In Europa le emissioni legate anche all'agricoltura e all'allevamento aumentano di anno in anno.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Davvero stiamo mangiando meno carne?
Si ha spesso la percezione che sempre più persone scelgano di ridurre la quantità di carne mangiata: ma le cose stanno davvero così? Quali sono i Paesi più carnivori? E come la mettiamo con la carne di insetto?
Clandestini inconsapevoli e pericolosi
Un mattone contro le specie aliene: il progetto per allertare la comunità scientifica sulla presenza e sull'evoluzione delle popolazioni di specie invasive nei porti italiani.
Rimuovere la CO2 industriale: facciamo come i sub
Catturare l'anidride carbonica e fissarla in cristalli, grazie a un composto naturale riciclabile: una tecnologia di sequestro della CO2 si ispira ai sistemi di filtraggio dell'aria usati sott'acqua.
9 nuovi tesori dell'Artico
Zanne di mammut, petrolio, minerali, virus... la fusione di ghiacci e permafrost nelle regioni artiche riporta alla luce risorse che fanno gola a molti, ma che alimentano anche nuove minacce.
Acquistare le foreste per proteggerle
Il neonato Fondo Forestale Italiano combatte i cambiamenti climatici comprando terreni su cui lasciare crescere foreste. 
L'inerzia dell'acqua
L'impatto delle variazioni climatiche in atto sulle riserve sotterranee di acqua dolce si farà sentire in tutta la sua gravità in tempi molto lunghi.
Acqua dolce, frutti salmastri
È necessario investire su tecnologie per il recupero delle scorie dei processi di desalinazione dell'acqua salata, per evitare i dissalatori creino una nuova catastrofe ambientale.
A tavola nell'Antropocene
Uno studio biennale sul Lancet definisce "catastrofico" l'attuale stile alimentare mondiale, e delinea il pasto ideale per la salute nostra e dell'ambiente.