Le piante d'appartamento depurano l'aria?
Non in modo significativo, e neanche se nel vostro salotto abbondano: sono infatti in minoranza, rispetto alle possibili fonti inquinanti.
Giornata dell'acqua: nessuno resti indietro
Un bene primario di cui ci sarà sempre maggiore richiesta, un diritto troppo spesso violato: un quadro mondiale dell'approvvigionamento di acqua, al centro di troppi disequilibri.
Deforestazione e aumento della temperatura
Giornata internazionale delle foreste, uno studio stima gli effetti (notevoli) della deforestazione sul clima locale.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

5 modi facili per estrarre CO2 dall'atmosfera
Per rimanere entro la soglia dei +1,5 °C occorrerà rimuovere attivamente anidride carbonica dall'aria. Alcune tecniche economiche e già collaudate permettono già di farlo: ecco quali sono.
Bitcoin e global warming: +2°C in 20 anni
Uno studio conferma gli effetti della valuta virtuale sulle emissioni di CO2: crescendo a questi ritmi basterà, da sola, a farci sforare dalla soglia limite degli Accordi di Parigi.
La birra: l'ultima vittima del global warming
Calore e siccità minacciano i raccolti di orzo e rischiano di far raddoppiare i costi delle "bionde". Rispetto ad altri è un problema minore, ma quello della produzione di cereali non lo è.
Inquinamento: Google in campo
Attraverso app e gps degli smartphone, un nuovo sistema di Google rileva e stima i flussi delle emissioni nelle citta, istante per istante, e il loro andamento nel tempo.
Foglie spesse e CO2: storia di un circolo vizioso
L'aumento di anidride carbonica in atmosfera rende più spesse le foglie, che diventano meno efficienti nel sequestro di carbonio: in parte si sapeva, ma nessuno ne aveva tenuto conto nei modelli climatici.
Che cosa aspettarsi dal nuovo Rapporto dell'IPCC
Lunedì 8 ottobre 2018 vedrà le stampe un documento tanto importante quanto difficile da applicare. Ci dirà che cosa serve per provare a restare entro 1,5 °C dalle temperature preindustriali.
Il glifosato e le infezioni delle api
Una ricerca collega il più comune erbicida alla riduzione dei batteri buoni del tratto digerente degli insetti: con le difese ridotte, gli impollinatori sono più esposti a infezioni letali.
La vita nei fondali marini destinati ad estrazioni
In un tratto del Pacifico considerato deserto si stanno scoprendo specie abissali in grandi quantità e fossili di milioni di anni fa. Ma la stessa area fa gola alle compagnie minerarie.