Quanta parte dei mari è interessata dalla pesca?
Uno studio a febbraio parlava di oltre la metà, una nuova analisi (sugli stessi dati), del 4%. Chi ha ragione? E quanto conta, davvero, sapere dove si gettano le reti?
Come dimezzare il consumo d'acqua mondiale
Ridurre il consumo di carne rossa, zuccheri e grassi animali a favore di frutta e verdura non dà benefici soltanto alla salute: abbatterebbe in modo importante anche il consumo di acqua globale.
Perché c'è chi non crede al cambiamento climatico?
Anche se le prove sono schiaccianti, in molti negano i rischi che il nostro pianeta sta correndo. Psicologi sociali, scienziati cognitivi e neuroeconomisti spiegano perché.
Una persona su nove nel mondo è denutrita
Variabilità climatica ed eventi meteo estremi minacciano la sicurezza alimentare e invertono il ciclo di progressi registrati dell'ultimo decennio: 821 milioni di persone non hanno cibo a sufficienza, mentre avanza l'obesità.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Record di CO2 da 3 milioni di anni
Tra El Niño, la siccità, i grandi incendi e le nostre emissioni di CO2, il 2016 batte il record di anidride carbonica in atmosfera: il più alto da 3 milioni di anni!
Processo ai cambiamenti climatici a Milano
A contatto con proiezioni su temperatura e previsioni meteo: il nostro racconto dell'incontro su clima ed energia al Politecnico di Milano.
Un importante accordo sul clima
In che cosa consiste, in sintesi, lo storico accordo raggiunto in Ruanda sulla riduzione degli idrofluorocarburi, uno dei più potenti gas serra.
World Food Day 2016: il cibo e il clima che cambia
Per garantire la sicurezza alimentare è necessario rivedere produzione e consumo di cibo in relazione al riscaldamento globale: il messaggio della FAO nella Giornata Mondiale dell'Alimentazione.
Lo spreco alimentare in Italia
16 ottobre, World Food Day, la Giornata mondiale dell'alimentazione: i nuovi dati sullo spreco alimentare in Italia e le iniziative in corso.
Spreco alimentare: che cosa si può fare
In UK apre un supermercato dove si vende solo merce scaduta o prossima alla scadenza: a stabilire il prezzo sono i clienti.
Aria troppo inquinata per 9 persone su 10
Il 92% della popolazione mondiale respira aria di qualità inferiore a quella auspicata dall'OMS. Sei milioni di morti all'anno sono causate da polveri sottili.
E se il mondo intero diventasse vegetariano?
Uno scenario irrealistico, ma utile per capire che impatto hanno le nostre abitudini alimentari sul Pianeta. E quanto sia importante la moderazione nelle scelte di consumo.