Insetti e inquinamento luminoso
Molti insetti notturni, utili per il "lavoro" di impollinazione e il controllo dei parassiti, stanno scomparendo. Sotto i riflettori dell'umanità.
Il costo delle politiche sul clima di Trump
L'annullamento di una sessantina di precedenti riforme sull'uso di combustibili fossili e la tutela di aria e acqua rischia di provocare 80 mila morti in più per decennio. E le stime sono conservative.
Quali sono i cibi animali più ecosostenibili?
Tra i diversi metodi per produrre cibo animale, le coltivazioni di molluschi sono quelle che provocano un minore impatto sull'ambiente. I peggiori: la carne di bovino e i pescigatto allevati.
Estrarre CO2 dall'aria: i costi sono affrontabili
I costi della tecnologia capace di bilanciare in parte le emissioni sono sei volte inferiori rispetto alle previsioni: lo si potrebbe fare su scala industriale già dal 2021.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Record di CO2 da 3 milioni di anni
Tra El Niño, la siccità, i grandi incendi e le nostre emissioni di CO2, il 2016 batte il record di anidride carbonica in atmosfera: il più alto da 3 milioni di anni!
Processo ai cambiamenti climatici a Milano
A contatto con proiezioni su temperatura e previsioni meteo: il nostro racconto dell'incontro su clima ed energia al Politecnico di Milano.
Un importante accordo sul clima
In che cosa consiste, in sintesi, lo storico accordo raggiunto in Ruanda sulla riduzione degli idrofluorocarburi, uno dei più potenti gas serra.
World Food Day 2016: il cibo e il clima che cambia
Per garantire la sicurezza alimentare è necessario rivedere produzione e consumo di cibo in relazione al riscaldamento globale: il messaggio della FAO nella Giornata Mondiale dell'Alimentazione.
Lo spreco alimentare in Italia
16 ottobre, World Food Day, la Giornata mondiale dell'alimentazione: i nuovi dati sullo spreco alimentare in Italia e le iniziative in corso.
Spreco alimentare: che cosa si può fare
In UK apre un supermercato dove si vende solo merce scaduta o prossima alla scadenza: a stabilire il prezzo sono i clienti.
Aria troppo inquinata per 9 persone su 10
Il 92% della popolazione mondiale respira aria di qualità inferiore a quella auspicata dall'OMS. Sei milioni di morti all'anno sono causate da polveri sottili.
E se il mondo intero diventasse vegetariano?
Uno scenario irrealistico, ma utile per capire che impatto hanno le nostre abitudini alimentari sul Pianeta. E quanto sia importante la moderazione nelle scelte di consumo.