Ci sarà abbastanza acqua in futuro?
Il Water Scarcity Atlas è uno strumento facile da usare, per tutti: mostra quanta acqua abbiamo consumato in passato e quanta ne consumeremo a seconda delle scelte che faremo.
L'ozono stratosferico potrebbe guarire in 40 anni
Buone notizie dall'ultimo rapporto sul buco nell'ozono: si sta restringendo grazie al bando delle sostanze che lo erodono previsto dal Protocollo di Montreal. Gli accordi politici in tema ambientale, se ottemperati, servono.
Negli ultimi 40 anni un'ecatombe di vertebrati
Secondo il WWF, il nostro consumo di terre e risorse ha causato un assottigliamento medio del 60% nelle popolazioni di mammiferi, uccelli, rettili, pesci e anfibi. Numeri da estinzione di massa.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Elon Musk molla Trump
Se il Presidente deciderà per il ritiro degli USA dagli accordi di Parigi, il CEO di Tesla e SpaceX rinuncerà al suo (contestato) ruolo di consigliere sulle politiche economiche e del lavoro.
Grande Barriera Corallina: altre cattive notizie
Lo sbiancamento dei coralli nelle acque più basse è ancora più esteso di quanto si pensasse: il reef australiano affronta per il secondo anno uno stress climatico senza precedenti.
Le notti in bianco del global warming
Dormito male? L'insonnia da riscaldamento globale è destinata a diventare sempre più comune: nei prossimi 40 anni, i sonni funestati dal caldo potrebbero raddoppiare.
La banca mondiale dei semi si è allagata
Nemmeno il bunker apparentemente inviolabile delle Svalbard può sottrarsi agli effetti del riscaldamento globale: un'ondata di caldo anomalo ha causato la prima infiltrazione.
Insetti a tavola: una scelta obbligata?
Sostituire metà dei prodotti animali che mettiamo a tavola con surrogati di insetti farebbe recuperare, a livello mondiale, un buon terzo di terre fertili da destinare all'agricoltura.
Sequestro di CO2 per un clima sostenibile
Da Pavia gli esperti di Focus spiegano come le nuove tecnologie per lo stoccaggio della CO2 e un approccio innovativo alla mobilità siano la chiave per contenere il riscaldamento del pianeta.
Anche l’isola più sperduta è inquinata da plastica
L’isola di Henderson si trova nell’Oceano Pacifico ad almeno 5.000 km da qualsiasi altra cosa. Eppure è ricoperta da tonnellate di plastica!
Una larva mangia plastica contro l’inquinamento
Una scoperta casuale ha rivelato la capacità di una larva di nutrirsi di plastica.