Il maltempo compromette la raccolta di miele
Il 20 maggio è la Giornata mondiale delle api, ma per le infaticabili impollinatrici c'è poco da festeggiare: il maltempo le costringe a consumare le scorte negli alveari.
Tuffi contro la plastica
L'impegno contro l'inquinamento dei mari passa anche dallo sport: il nostro incontro con Eleanor Townsend Smart, una cliff diver che ha abbinato l'impegno ambientale ai tuffi da altezze estreme.
Il debito italiano (con l'ambiente)
Il 15 maggio è il Giorno del Sovrasfruttamento ecologico della Terra per l'Italia: la resa dei conti con la nostra impronta ambientale è arrivata 9 giorni prima rispetto al 2018.
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android Amazon

Apocalisse tra batteri
Un nuovo metodo basato sulle onde d'urto per uccidere i batteri e conservare il cibo in sicurezza. Senza perdere sapori.
Passaggio per Kyoto
Ecco come il satellite Envisat vede Buenos Aires la capitale dell'Argentina che si prepara a ospitare la prossima conferenza internazionale che dovrà fare il punto sui progressi di adeguamento dei...
Quasi umani
I volti di questi giovani orango (Pongo pygmaeus) presentano ancora tratti che li avvicinano molto agli esseri umani. Con la maturità sessuale, invece nella maggior parte dei maschi si sviluppano...
Speriamo che sia femmina
Ebbene è femmina il primo cucciolo di rinoceronte bianco (Ceratotherium simum) nato, il 12 ottobre scorso, presso il parco Busch Gardens Tampa Bay (U.S.A.). Nella foto, la nuova arrivata, a soli 4...
La Terra malata in una foto
Dalle rilevazioni del satellite Envisat, una foto mostra lo stato dell'inquinamento di biossido di azoto, dalla Cina alla Pianura Padana.
Perturbazioni in arrivo
Difficile riuscire a cogliere lo squarcio luminoso della luna e i primi fulmini di un temporale in arrivo. Ci è riuscito un astronomo dilettante, Marc-André Besel, che ha immortalato il Golfo del...
A tutto gas (alternativo)... verso il futuro
Fino a qualche tempo fa le macchine a idrogeno sembravano l'unica alternativa a quelle a benzina, altamente inquinanti. Oggi si fanno avanti nuove proposte (più o meno serie) e si parla di usare letame o spazzatura come carburante. Il meglio dei prototipi che forse diventeranno le nostre auto del futuro... o che forse su strada non vedremo mai.
Arrivano le eco-auto
Auto a idrogeno, ad aria compressa, alimentate da rifiuti e senza emissioni di inquinanti. Se ne parla da anni, ma si tratta ancora di prototipi. In attesa della loro commercializzazione, ancora...