Focus

Oggi è la Giornata contro lo spreco alimentare
29 settembre 2020: Giornata della consapevolezza della perdita e dello spreco alimentare. Qualche idea per usare il cibo in modo più efficiente, per noi e per il Pianeta.
Le piante invasive che fanno l’autostop
La fitta rete di collegamenti per il trasporto delle merci da un continente all’altro può favorire anche la diffusione di molte piante invasive.
I trucchi delle multinazionali sui conti della CO2
Un quinto delle emissioni di anidride carbonica delle multinazionali, sono immesse nell'atmosfera non nei loro luoghi d'origine, ma in altri Paesi. Con quali conseguenze?
ABBONATI

SCARICA L’APP

iOS Android

Deforestazione in Amazzonia: le colpe dell'Europa
Un quinto della soia e del manzo importati in Europa dal Brasile è "contaminato" dalla deforestazione illegale: i responsabili sono spesso rintracciabili.
Inquinamento: dopo la covid non cambia nulla
Dopo i drammi della covid, la ripresa già si dimostra un'occasione sprecata per dare una decisa svolta verde e sostenibilile all'economia.
Meno carne per ridurre le emissioni di azoto
Crescono troppo le emissioni di azoto in atmosfera: la causa è la filiera della carne, dalle coltivazioni per alimentare gli animali allo smaltimento dei letami.
Acqua e agricoltura: un'emergenza idrica globale
Cresce la dipendenza delle attività agricole di pianura dall'acqua di montagna: una situazione che deve essere gestita per evitare una crisi idrica epocale.
Negli Usa le api e le piante non collaborano più
In America il 94% dei network di impollinazione, le “collaborazioni” tra api e piante native, sono ormai andati persi. Quali le cause?
Oggi gamberi ripieni (di plastica)
Ritrovate microplastiche nello stomaco dei gamberi, nel Mediterraneo, ma non farebbero male né ai gamberi né a noi, affermano gli scienziati: ecco perché.
    1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 ...