Ecologia

Zhest: Parigi - New York in 2 ore

Velocità ipersonica per viaggiare.

Volare da Parigi a New York in circa 2 ore, a bordo dello Zehst, il nuovo super jet del futuro visto al Paris Air Show.

“Il jet potrebbe anche essere, oltre che il più rapido velivolo commerciale, anche il più eco-sostenibile”

Voli internazionali - L'idea del super jet è di Eads, la società di produzione degli Airbus: il velivolo Zero Emission Hypersonic Transportation, abbreviato in ZEHST. Il nuovo aereo, che viaggia a velocità ipersonica per ridurre le distanze internazionali su alcune tratte, potrebbe diventare realtà entro il 2040-2050, i test del primo prototipo sono già previsti entro il 2020.

Veloce nella stratosfera - Nei progetti del produttore il nuovo velivolo ha 3 diversi motori: i classici turbojet, dei razzi cryogenici e dei ramjets. Lo ZEHST si alzerà in volo da una canonica pista aerea, sfruttando la spinta di turbo jet come già fanno i voli commerciali oggi giorno. Nei futuri viaggi aerei, a un'altezza copresa tra i 6.500 e i 9.000 piedi, i razzi entreranno in funzione spingendo l'aereo fino a un'altitudine di 100.000 piedi, una volta raggiunta la stratosfera verranno attivati i ramjets, che lo spingeranno a velocità ipersonica Mach 4.

Ecologico? - Come viene spiegato in diversi video pubbblicati online, il jet ZEHST potrebbe anche essere, oltre che il più rapido velivolo commerciale della storia del volo, anche il più eco-sostenibile. Infatti nei progetti è previsto l'uso di biocarburanti di origine marina, al contrario del suo predecessore Concorde che era un campione di inquinamento acustico e climatico, durante le fasi di atterraggio e di decollo, per via del rumore e dei quantitativi di consumo del carburante. (gt)Niccolò Fantini

Guarda il video

21 giugno 2011
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us