Ecologia

Vendita in nero, così 50mila t di vecchi pneumatici sfuggono a una corretta gestione

Dg Corbetta punta il dito sulla vendita in nero

Roma, 7 giu. (AdnKronos) - Circa 50mila tonnellate di pneumatici fuori uso che sfuggono a una corretta gestione. "Un problema irrisolto" legato all'importazione illegale e alla vendita in nero di pneumatici, sottolinea Giovanni Corbetta, direttore generale di Ecopneus .

"Purtroppo abbiamo in Italia un'entrata irregolare nel mercato del ricambio di pneumatici perché c'è un'abitudine di molti consumatori di andare a comprare uno pneumatico senza volere lo scontrino fiscale ma in assenza dello scontrino non ci arriva il contributo necessario per poter fare i trattamenti, quindi la vendita in nero determina una non conoscenza di quanti pneumatici sono stati venduti e la mancanza del contributo", spiega Corbetta.

"Noi siamo in grado di trattare correttamente le quantità regolarmente vendute e dichiarate - continua - ci sfugge la quantità che entra irregolarmente che si stima sia intorno alle 50mila tonnellate, un numero molto alto legato soprattutto agli pneumatici per autovettura e per moto, venduti ai cittadini che non potendo scaricare l'Iva cercano di non pagarla". Per limitare i rischi ambientali di importazione illegale e vendita in nero di pneumatici, dal 2011 Ecopneus ha raccolto un extra quantitativo di Pfu pari a quasi 90mila tonnellate, per un onere complessivo di 16 milioni di euro di costi supplementari non coperti dalla gestione ordinaria.

"La possibile soluzione è quella di insistere per convincere i cittadini a comportarsi come tali - conclude - In modo che chi compra uno pneumatico lo faccia regolarmente, il suo quantitativo venga incanalato nel conteggio e a noi arrivino i contributi: un atto di civismo che dobbiamo assolutamente pretendere. Dobbiamo fare in modo che tutti coloro che cambiano uno pneumatico lo facciano pretendendo lo scontrino".

Anche per Edo Ronchi, presidente della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, "bisogna recuperare questo mercato nero" per sfruttare tutte le opportunità della filiera del riciclo. Non solo. "Bisogna migliorare le tecnologie di riciclo - afferma - rendendo più utilizzabili quelle già disponibili, come quella degli asfalti che hanno ottime prestazioni ma sono ancora poco diffusi".

Sul fronte normativo, spiega Ronchi, "è in discussione il nuovo pacchetto di direttive europee sulla Circular Economy che ha due punti importanti per il riciclo: uno è l'End of Waste, dopo il trattamento il rifiuto diventa un prodotto", quindi occorre "rendere più chiara questa normativa per facilitare il riciclo". "L'altro è regolare meglio la cosiddetta Epr, cioè la responsabilità estesa del produttore - conclude - Nel recepimento di queste direttive, l'Italia dovrebbe fare in fretta e fare bene".

7 giugno 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us