Ecologia

Vacanze al fresco, 4 le località montane più gettonate

Roma, 17 lug. - (AdnKronos) - La località marittima resta la prima scelta nelle vacanze degli italiani: 7 su 10 infatti non rinunciano al mare. Ma per chi cerca di sfuggire al caldo, che quest'anno sembra non dare tregua, la montagna offre una valida alternativa. In particolare sono quattro le località montane più gettonate per questa estate. A tracciare il quadro è Casevacanza.it che ha calcolato i prezzi medi per notte ad agosto in un immobile tipo, con quattro posti letto.

1. A Cervinia si scia anche d’estate: la stagione estiva (particolarmente importante per tutta la Valle perché si festeggia il 150esimo anniversario della scalata del Cervino) ha preso il via da tempo e gli impianti che portano da Breuil al Plateau Rosà sono aperti, dando ai turisti la possibilità di muoversi e sciare tra l’Italia e la Svizzera. Ad agosto affittare una casa vacanze costa, in media 90 euro a notte.

2. Alagna Valsesia (Vc) è la località montana più nota della Valsesia perché si trova ai piedi del Monte Rosa ed è un punto di partenza per le salite in funivia fino ai ghiacciai. Patria del freeride, è un borgo di alta qualità turistico-ambientale che permette escursioni in montagna, e giri turistici nelle vicine vallate di Rima, Carcoforo e Rimella. Affittare qui una casa vacanza costa mediamente 80 euro a notte.

3. Le Dolomiti della val di Fassa e della Val di Fiemme sono tra le più belle montagne del Trentino e sono perfette anche d’estate: l’affitto di una casa vacanza costa ad agosto 100 euro a notte.

4. Se si scelgono gli Appennini il parco nazionale d’Abruzzo è la destinazione ideale per l'estate: qui l’affitto di una casa vacanza costa mediamente 90 euro a notte.

17 luglio 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us