Ecologia

Una rete di Comuni per la sostenibilità, al via dalla Toscana 'Charging City'

Donate al Comune di Pietrasanta due auto elettriche e due colonnine di ricarica

Roma, 5 ago. (AdnKronos) - Sviluppare la mobilità elettrica nei più importanti Comuni italiani a vocazione turistica e culturale, creando una vera e propria rete di città votate alla sostenibilità. E’ questo l’obiettivo del progetto 'Charging City', ideato da Ancitel Energia&Ambiente in collaborazione con il Comune di Pietrasanta, la Fondazione La Versiliana, Edilfar Rent e Greenergy e presentato nel Parco della Versiliana.

Un importante progetto nazionale che prende il via proprio da Pietrasanta: sono state consegnate all’assessore all’Ambiente Simone Tartarini due Mercedes Benz Classe B Electric Drive in comodato d'uso gratuito da Edilfar Rent e due colonnine di ricarica - di cui una donata ed una in comodato d’uso gratuito da Ancitel Energia&Ambiente e da Greenergy - che saranno installate nei pressi del Comune e nel Parco della Versiliana.

In Italia (dati 2015) sono circa 1.450 le auto elettriche circolanti, mentre le colonnine di ricarica sono poco meno di 1.800. Allargando il discorso all’Europa, si contano 97.687 auto con 78.644 colonnine: nel Vecchio Continente sono stati percorsi oltre 80 milioni di chilometri con vetture elettriche, con un risparmio di oltre 5.600 tonnellate di CO2.

"Siamo lieti - ha sottolineato Tartarini - di essere il primo Comune italiano a far parte del progetto. L’obiettivo è quello di dotare il nostro territorio di infrastrutture che siano in grado di attrarre anche i turisti, provenienti soprattutto dal Nord Europa, che si muovono su auto elettriche, rinnovando al contempo la nostra vocazione ambientale e contribuendo alla riduzione delle emissioni di CO2. Questo è un Paese che ha bisogno di riprendere il cammino dell’innovazione".

"Come ha stabilito recentemente la Commissione Europea - ha spiegato Filippo Bernocchi, delegato Anci Energia e Rifiuti - entro il 2030 l’Italia deve ridurre del 33% le emissioni di gas serra. Un obiettivo ambizioso che passa necessariamente per un maggiore sviluppo della mobilità elettrica".

"L’installazione di una colonnina di ricarica nel Parco della Versiliana - ha detto il direttore artistico Massimiliano Simoni - si inserisce nel più vasto progetto di riqualificazione ecosostenibile della Versiliana e rappresenta un messaggio in linea con 'Arte, Materia e Riciclo', il tema che abbiamo scelto quest’anno per La Versiliana dei Piccoli: una sorta di percorso ideale che va dall’educazione al riciclo dei materiali, inserito nella natura del mare unico e delle pinete infinite della Versilia, fino all’utilizzo di autovetture al alimentazione esclusivamente elettrica".

Due le realtà che hanno affiancato Ancitel Energia&Ambiente nella realizzazione di questo progetto.

Una è Edilfar Rent, partner per la mobilità di Mercedes-Benz Italia. "L’utilizzo ormai diffuso di questa proposta di mobilità - ha detto il presidente Marco Berti - è dimostrato dall’esperienza degli ultimi 2 anni che ha visto, in città come Roma e Milano, oltre 4.548 noleggi di vetture elettriche, per un totale di 921.576 chilometri percorsi a zero emissioni".

Importante anche il supporto di Greenergy, società attiva nel settore delle infrastrutture di ricarica. "Siamo consapevoli - ha spiegato il titolare della società Andrea Cristini - di essere parte integrante di un’evoluzione epocale che sicuramente porterà la mobilità elettrica ad essere una parte importante della mobilità del futuro e delle nostre città sempre più smart".

5 agosto 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us