Ecologia

Una "boccata d'aria" a Nuova Delhi equivale a 45 sigarette fumate in un giorno

L'inquinamento atmosferico nella popolosa città ha raggiunto livelli che sforano persino i limiti di misurazione degli strumenti: una "camera a gas" con effetti deleteri sulla salute.

Per i 22 milioni di abitanti di Nuova Delhi è diventato impossibile aprire le finestre di casa e persino respirare nell'abitacolo dell'auto: l'inquinamento dell'aria in città ha di nuovo toccato livelli estremamente alti.

Complici i venti deboli e le basse temperature, una cappa di smog è rimasta intrappolata sopra la metropoli, dove l'indice di qualità dell'aria ha raggiunto un valore di 999, l'equivalente (per effetti sulla salute) di 45 sigarette fumate in un giorno. Ma 999 è anche il valore massimo che quei rilevatori di smog possono segnare: la situazione potrebbe quindi essere persino peggiore.

Impossibili da schermare. L'indice di qualità dell'aria si basa sul livello di PM2.5, il particolato fine con diametro inferiore a 2,5 micrometri prodotto dalla combustione (del carbone, dei motori dei 10 milioni di auto che si spostano per la città e dei campi agricoli bruciati negli stati vicini). Queste polveri sono abbastanza sottili da oltrepassare tutti i filtri naturali del corpo umano e depositarsi nelle vie aeree, dove aumentano le malattie infiammatorie, l'asma e il rischio di problemi cardiorespiratori.

Malattie e incidenti. Il PM2.5 può avere effetti negativi sulla salute del cervello, e contribuire alla nascita pretermine dei feti esposti quando ancora si trovano nell'utero. Altre molecole inquinanti come gli idrocarburi policiclici aromatici (prodotti per esempio dai motori diesel) sono associati al rischio di cancro. La coltre di smog sta inoltre aumentando i casi di incidenti stradali per la bassa visibilità. Ogni anno nel mondo 7 milioni di persone muoiono prematuramente per effetti diretti o indiretti correlati all'inquinamento atmosferico.

10 novembre 2017 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us