Ecologia

Un festival per i Ciclisti urbani, torna VeloLove: 40 giorni tutti da pedalare

Dal 28 aprile al 7 giugno Roma, Torino, Bologna e Napoli appuntamenti per tutte età e per tutti i gusti, adatti tanto ai frequent bikers quanto ai bambini

Roma, 7 apr. - (AdnKronos) - Ben 40 giorni, dal 28 aprile al 7 giugno, tutti da pedalare a Roma, Torino, Bologna e Napoli. Torna VeloLove 2015, il secondo Festival nazionale del Ciclismo Urbano, con un calendario di appuntamenti molto diversi tra loro, dedicati a chi usa le gambe per muoversi in città. Si parte il 28 aprile con la presentazione dell’A Bi Ci della ciclabilità, ricerca sullo stato della mobilità a due ruote nelle cento città italiane, realizzata da VeloLove in collaborazione con Legambiente, ministero dell’Ambiente, Rete Mobilità Nuova.

Subito dopo, i 31 giorni tutti dedicati alla mobilità a pedali con lo European Cycling Challenge 2015, sfida tra città europee che premia il centro urbano dove, tra il 1 e il 31 maggio, gli abitanti abbiano macinato più chilometri in bicicletta. VeloLove si muove in tandem con altri appuntamenti: il 10 maggio a Bologna c’è il Bike Pride, parata su due ruote allegra e colorata per festeggiare chi si sposta in bici e rivendica una città a misura di ciclista; la prima settimana di giugno a Torino Bike Day, appuntamenti sulla ciclomobilità promosso dall’associazione Bike Pride; il 5, 6 e 7 giugno il Napoli Bike Festival, mostra da vedere e da pedalare.

A Roma la settima Magnalonga del 16 maggio, ciclodegustazione a tappe che permette di assaporare lungo il percorso i prodotti tipici di borghi e territori che nel tempo hanno saputo puntare sulla sostenibilità e sulla tradizione.

Domenica 17 maggio, sempre Roma, le GraBike by VeloLove, tre itinerari diversi e adatti a tutti, dai bikers esperti ai bambini, per scoprire in sicurezza angoli suggestivi e particolari della città. La GraBike Storica (small) è un breve e facile percorso urbano in centro; la GraBike Archeologica (medium) attraversa il Parco dell’Appia Antica; la GraBike Naturalistica (large) è un lungo giro per frequent biker urbani che offre una visione completa della città, dei suoi tre fiumi e dell’agro romano.

Quest’anno, inoltre, VeloLove è gemellato con Open House, rassegna annuale che nel fine settimana 9-10 maggio consente l’apertura gratuita e la visita di centinaia di edifici di Roma di pregio. Due gli appuntamenti per pedoni, pedali e pendolari nel palinsesto Open House: il 9 maggio Bike & Bunker con VeloLove, visita ai sotterranei antiaerei di Villa Torlonia e Villa Ada; il 10 maggio #19, in tram con VeloLove, con lo scrittore Edoardo Albinati e l’urbanista Enzo Scandurra che guidano i passeggeri in un viaggio di scoperta della periferia romana a bordo di un normale tram di linea.

7 aprile 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us