Ecologia

Troppi pochi alberi, ranger abbattono koala in Australia

La colonia di Cape Otway sovraffollata

Roma, 22 set. - (AdnKronos/Dpa) - Ucciderne alcuni per permettere ai più forti di sopravvivere. Una forma di 'darwinismo indotto' a fin di bene colpisce i koala delle foreste a sud-ovest di Melbourne: la zona è sovraffollata e i ranger del Parco sono costretti a fare una 'selezione' tra gli esemplari per evitare eccessive perdite.

Il numero eccessivo di koala che si è raggruppato nella regione di Cape Otway ha ormai spogliato la maggior parte degli alberi (eucalipti) di cui si nutrono, cosicché molti esemplari stanno morendo di fame. Da qui, la necessità di intervenire: i ranger intendono catturare ed esaminare almeno 400 dei mille animali nelle prossime due settimane. Per quelli deboli o malati è prevista l'eutanasia, alle femmine saranno impiantati dei dispositivi di controllo della fertilità, una quarantina verranno 'traslocati' in un'altra regione per fare partire una nuova colonia.

"È tragico e farlo ci fa sentire malissimo - ha commentato il coordinatore Jim O'Brien, ranger di lunga data - ma dobbiamo farlo per aiutare gli altri koala a sopravvivere."

Già due anni fa il governo aveva fatto abbattere 700 animali per tenere sotto controllo l'aumento della popolazione. "Si raggruppavano fino a 40 koala su un singolo albero, e spogliavano gli alberi di tutte le foglie. Stavano morendo di fame. Dappertutto giacevano animali morti. Il 70% di quelli catturati erano stati abbattuti perché troppo deboli anche soltanto per salire sugli alberi", ha aggiunto il ranger.

Quest'anno la situazione è leggermente migliorata. Il primo giorno dell'operazione sono stati uccisi soltanto sei dei 48 koala catturati. "Ci sono circa 1000 koala nella regione al momento, ma è un numero troppo alto per gli alberi disponibili - avverte O'Brien - se non interveniamo, moriranno sia gli animali che gli alberi".

La colonia di koala di Cape Otway è stata creata negli anni '70 con 75 animali provenienti dal French Island National Park a sud di Melbourne. Si sono velocemente moltiplicati: nel 2012 erano circa 4mila, 20 koala per ettaro invece di uno, come sarebbe ideale.

22 settembre 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us