Ecologia

Trasformare casa in ufficio, la nuova tendenza del co-working

In Svezia Hoffice è la piattaforma online in cui si incontrano i liberi professionisti in cerca di uno spazio di lavoro gratuito e chi decide di ospitarli in casa e si sta rapidamente diffondendo in Europa

Roma, 14 feb. - (AdnKronos) - Sala, cucina, camera da letto, studio e, per chi ne ha uno, il giardino: sono tutti gli spazi di una casa che potrebbero trasformarsi in postazioni di lavoro per professionisti pronti a misurarsi con la nuova tendenza del co-working. Soprattutto se avere un ufficio in casa d'altri rappresenta una soluzione a costo zero (ma non è l'unico vantaggio). Dopo la moda degli home restaurant, è ora la volta delle case che si trasformano in uffici: la nuova tendenza parla svedese e rappresenta l'ultimo grido in tema di co-working, ovvero la condivisioni di spazi di lavoro.

Nasce da un'idea di due liberi professionisti, Christofer Gradin Franzen e Johline Zandra, che hanno iniziato aprendo la propria casa e ne hanno fatto una vera e propria filosofia di lavoro. Che ha le sue regole: tutti, nessuno escluso, lavorano in turni da 45 minuti al termine dei quali una sveglia suona e avverte che è il momento di prendersi una pausa di 15 minuti durante la quale fare un po' di ginnastica, un massaggio, rilassarsi o mangiare.

Alla fine della pausa, prima di tornare a lavorare, ognuno racconta cos'ha fatto fino a quel momento, per condividere il proprio percorso lavorativo e gli obiettivi. Ma la prima regola, quella più importante, è che il co-working casalingo è e resta gratuito, perché il guadagno maggiore è nello scambio di competenze e professionalità: condividere uno spazio di lavoro con altre persone, significa anche, ad esempio, avere la possibilità di barattare le competenze.

Tra le persone che lavorano insieme, ad esempio, c'è chi può dare una mano a realizzare un sito o a risolvere problemi con il pc, chi si intende di fotografia o di questioni legali. Insomma, si può avere libero accesso a consigli e scambi di favori. Successo immediato per questa iniziativa che ha un suo blog, Hoffice, al quale si sono iscritte subito centinaia di persone a Stoccolma creando una vera e propria rete di professionisti in cerca di un ufficio e di chi offre la propria casa.

In Italia il co-working in casa di Hoffice non è ancora arrivato ma in Europa ci sono adesioni in Norvegia, Danimarca, Francia e Finlandia (oltre naturalmente alla Svezia) e anche negli Stati Uniti a Montréal e Toronto.

14 febbraio 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us