Ecologia

Torna il premio Innovazione Amica dell'Ambiente, aperte le iscrizioni

Dalle comunità energetiche ai piani per la mobilità sostenibile, c'è tempo fino al 2 marzo per presentare idee e progetti e concorrere alla XIV edizione del premio lanciato da Legambiente

Roma, 23 gen. - (AdnKronos) - Il 2015 è l'anno Onu dedicato alla luce e alle sue tecnologie, è l'anno dedicato all'uso del suolo nel mondo, il decennale del Millenium Goal, della Conferenza sui cambiamenti climatici a Parigi e dell'Expo a Milano. Tanti contenuti per un Paese che ha bisogno di nuove idee per uscire dalla crisi. E la XIV edizione del premio Innovazione Amica dell'Ambiente di Legambiente, di cui sono aperte le iscrizioni, parte proprio da questi contenuti per valorizzare le positività del nostro tessuto economico e sociale.

"Quest'anno più di altri vogliamo valorizzare le realizzazioni che riescono a coniugare eco-innovazione e innovazione sociale", dichiara Andrea Poggio, presidente della Fondazione Legambiente Innovazione che ha promosso il premio in questi anni. La partecipazione è gratuita. Per candidare la propria innovazione è necessario compilare una scheda di iscrizione e redigere una scheda tecnica on line dal sito www.premioinnovazione.legambiente.org. Le iscrizioni verranno accolte entro il 2 marzo.

Il bando 2015 è rivolto a iniziative, interventi, piani, progetti nei seguenti ambiti: suolo, agricoltura e sistemi alimentari (dalla valorizzazione dei territori ai progetti di adattamento al cambiamento climatico); sistemi e comunità energetiche (dalle rinnovabili ai progetti contro la povertà energetica); abitare in comunità smart (riqualificazione del costruito, rigenerazione di spazi urbani, ecoquartieri...); comunità smart in movimento (dalla mobilità sostenibile ai sistemi innovativi per la distribuzione delle merci); green economy per comunità smart (innovazioni nelle filiere, nei distretti, sui processi, nelle produzioni; economia circolare).

23 gennaio 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us