Ecologia

Tecno-caccia ai padroni dei cani che non puliscono

Chi sporca e non pulisce paga.

Parliamo spesso di automobili elettriche, di fonti rinnovabili d'energia e di ecologia in generale, perché abbiamo seriamente a cuore i problemi del nostro pianeta: proprio per questo, ci irrita terribilmente, durante le nostre passeggiate in città e nei parchi, imbatterci di tanto in tanto nelle deiezioni degli altrui animali. D'accordo, un cagnolino non inquinerà quanto una centrale a carbone, ma amare l'ambiente significa in primis rispettarlo, anche in termini di puro e semplice decoro, e perfino i piccoli gesti, come raccogliere i bisognini dei nostri piccoli amici, diventano importanti. Al riguardo, inoltre, vi ricordiamo che in Italia i padroni che trascurano questa incombenza sono passibili di multa; ma come fare per rintracciare questi incivili?Ancora una volta corre in nostro aiuto la tecnologia: negli Stati Uniti, infatti, è nato il programma PooPrints e già il nome dice tutto, o quasi. Grazie ad esso, basta raccogliere un campione incriminato e, mediante un apposito kit, viene isolato il DNA dell'animale che l'ha prodotto; questo, poi, viene caricato in un database e confrontato con quelli schedati in precedenza. E' un esame estremamente innovativo, degno delle migliori puntate di CSI, che consente di ricavare una sorta di... impronta fecale. Per ora, il governo federale non ne ha imposto l'uso alle forze dell'ordine, ma verrà data la possibilità di utilizzarlo a tutte le comunità locali che ne faranno richiesta: ovviamente, all'inizio sarà estremamente impreciso, essendo la banca dati di riferimento alquanto ristretta, ma, man mano crescerà il numero dei profili, allo stesso modo aumenterà l'efficacia di PooPrints. Quando avviene l'identificazione, non c'è margine d'errore ed il colpevole non ha scampo, pertanto si può procedere direttamente con la sanzione.L'idea è interessante e la conferma della sua rilevanza ecologica - nonché igienica - ci arriva direttamente da una recente statistica, dove emerge che negli USA oltre il 40% dei rifiuti prodotti da cani non viene opportunamente eliminato. Se queste cifre sono corrette, siamo davvero al cospetto di una vera e propria piaga sociale, ciò nonostante abbiamo più d'una perplessità in merito: la procedura è tutt'altro che semplice e, ad occhio e croce, non sembra affatto economica; le risorse umane richieste potrebbero essere impiegate per scopi ben più nobili ed utili; la ricerca che è stata effettuata per arrivare a questi risultati non è certamente rivoluzionaria, anzi potrà sicuramente partecipare alla prossima edizione dei premi IgNobel; anche la raccolta del DNA di quanti più esemplari, per sviluppare un database accettabile, ha l'aria di essere un'operazione lunga e faticosa. Insomma, siamo certi che il gioco valga la candela? Non sarebbe, forse, meglio una banale campagna di sensibilizzazione? Nel dubbio, continuate a guardare dove mettete i piedi...

6 dicembre 2010 Luca Busani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us