Ecologia

Target Ue, Italia dovrà tagliare del 33% le emissioni di Co2 entro 2030

Da Ue le misure per accelerare transizione verso un'economia pulita

Roma, 20 lug. - (AdnKronos) - L'Italia dovrà tagliare del 33% le sue emissioni di CO2 entro il 2030 rispetto a quelle del 2005. Lo ha deciso la Commissione Europea che oggi ha presentato un pacchetto di misure per accelerare la transizione verso un'economia a basse emissioni di carbonio, fissando i target nazionali paese per paese. L'Europa così si prepara all'appuntamento del 21 settembre, quando i paesi che hanno sottoscritto l'Accordo di Parigi sul cambiamento climatico, dovranno presentare i documenti di ratifica.

La politica europea sui cambiamenti climatici è chiara: ridurre le emissioni dei gas a effetto di almeno il 40% entro il 2030 rispetto ai livelli del 1990. Le proposte odierne presentano obiettivi vincolanti al 2030 per gli Stati membri in tutti i settori dell'economia: dalla mobilità all'edilizia, dall'agricoltura ai rifiuti.

Il contributo maggiore al taglio delle emissioni sarà chiesto a Lussemburgo, Svezia, Danimarca e Finlandia (-40%). Per la Germania, invece, è previsto un taglio del 38%, mentre per Regno Unito e Francia del 37%. I target più bassi di riduzione sono per Croazia, Lettonia, Lituania, Ungheria, Polonia e Romania (dal 2% al 9%), 0% per la Bulgaria.

20 luglio 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita, privata e politica, di Winston Churchill, il grande statista inglese che ha salvato il mondo dalla follia di Hitler. Il segreto della sua forza, le – non poche – debolezze, l'infanzia e i talenti dell'inquilino più famoso di Downing Street. E ancora: come nel 1021 il vichingo Leif Eriksson “scoprì” l'America; nella Vienna di Klimt; tutti gli inquilini del Quirinale; Tangentopoli e la fine della Prima Repubblica.

ABBONATI A 29,90€

Il lockdown e la rivoluzione digitale stanno cambiando il nostro modo di curarci. Ecco come gestire al meglio televisite e bit-terapie. Inoltre, gli impianti nucleari di nuova generazione; la prima missione del programma Artemis che ci riporterà sulla Luna; i vaccini e le infinite varianti del Coronavirus

ABBONATI A 29,90€
Follow us