Ecologia

Su recupero e riciclo imballaggi in plastica un'Italia a due velocità

'centrato obiettivo europeo al 2020 di discarica zero ma il Sud resta indietro'

Roma, 14 ott. - (AdnKronos) - Nel settore del recupero e del riciclo degli imballaggi in plastica: “le cose vanno moderatamente bene”, e il “moderatamente” sta a indicare un’Italia a due velocità. A tracciare il quadro all’Adnkronos è Giorgio Quagliuolo, presidente di Corepla, il Consorzio nazionale per la raccolta, il riciclaggio e il recupero degli imballaggi in plastica.

Da una parte “c’è una continua crescita della raccolta differenziata – spiega – il conferito viene riciclato per il 60-65% e quello che non si riesce a riciclare diventa combustibile solido secondario nei termovalorizzatori per cui siamo riusciti abbassato la quota che va in discarica sotto l’1%, oggi siamo circa allo 0,8% e questo significa aver centrato l’obiettivo europeo al 2020 di discarica zero”.

Dall’altra parte “tanti imballaggi in plastica oggi ancora non si raccolgono in maniera differenziata – aggiunge Quagliuolo - un ritardo imputabile soprattutto alle regioni del sud del Paese. Per dare una misura, in Veneto si raccolgono 22 kg di imballaggi in plastica post consumo all’anno per abitante, in Sicilia siamo sui 3,5 kg”.

14 ottobre 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us