Ecologia

Studenti 'paladini del vetro', al via concorso GlasSharing

Organizzato da Assovetro e CoReVe

Roma, 18 ott. - (AdnKronos) - Il “learn sharing” entra in classe per condividere la conoscenza delle preziose caratteristiche di sostenibilità e di sicurezza del vetro. La decima edizione del Concorso organizzato da Assovetro (l’Associazione nazionale degli industriali del vetro) e da Coreve (Consorzio recupero vetro) dal titolo 'GlasSharing' farà rivestire agli alunni un doppio ruolo, quello di creatori di un 'educational' (sotto forma di racconto, storia, fumetto, disegno, illustrazione grafica o fotografica, video, ecc), che spieghi in maniera creativa e originale le caratteristiche dei contenitori di vetro e quello di educatori che condividono il contenuto dei loro lavori con la comunità.

Il concorso, che si svolge nell'ambito del protocollo d’Intesa sottoscritto da Assovetro con il Miur, ministero dell'Istruzione, dell'università e della ricerca, è rivolto alle classi quarta e quinta della Scuola primaria ed ai tre gradi della Scuola secondaria di primo grado.

Il Concorso GlasSharing, spiega Marco Ravasi, presidente della sezione dei contenitori in vetro di Assovetro, "non vuole soltanto educare i ragazzi, ma diffondere la conoscenza attraverso una condivisione di tutte le qualità del vetro: rispettoso dell’ambiente, sicuro per il confezionamento di cibi e bevande, riciclabile un numero infinito di volte, campione dell’economia circolare”.

Il Concorso, che è rivolto non ai singoli alunni, ma all’ intera classe, prevede una serie di strumenti, tutti disponibili sul sito www.glassharing.it, utili ai ragazzi per la creazione del loro educational, e le schede didattiche sui temi “Ambiente, raccolta e riciclo”, “Sicurezza alimentare e salute”, “Il vetro e i 5 sensi”.

Le classi che partecipano al Concorso dovranno inviare i loro elaborati (l’educational e la testimonianza della condivisionedel loro progetto) entro il 15 marzo 2017 per concorrere al premio finale. Per le classi di tre regioni, Liguria, Lazio e Sicilia che rappresentano il “fanalino di coda” nella raccolta differenziata del vetro, la giuria sceglierà 3 lavori cui sarà attribuito un premio speciale esclusivamente sulla base dell’originalità e dell’efficacia della modalità con cui la classe ha condiviso con il suo “pubblico” l’educational.

“Abbiamo scelto questa formula per il Concorso di quest’anno - ha dichiarato il Presidente di CoReVe, Franco Grisan - non solo per far conoscere ai ragazzi le mille vite del vetro e l’importanza di una corretta raccolta differenziata, ma anche per diffondere questa conoscenza. Per questo motivo abbiamo anche voluto coinvolgere maggiormente le classi di tre Regioni che registrano un basso tasso di raccolta differenziata”.

18 ottobre 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us