Ecologia

Sono un vecchio cellulare, ma negli States valgo...

Il tuo smartphone in cambio di soldi

di

La spazzatura elettronica è un problema che può diventare una risorsa. Ci hanno pensato negli Stati Uniti con EcoATM, una via di mezzo tra un cassonetto e un bancomat: prende il tuo vecchio cellulare, lo valuta all'istante e ti paga in contanti.

"Un vecchio cellulare vale sempre, anche quando sembra da buttare"

E-Waste -

In Italia esiste il cosiddetto uno-contro-uno

Facile facile - Il funzionamento di EcoATM è anche molto semplice (guarda il video qui sotto). Basta inserire il cellulare, lo smartphone o anche il lettore MP3 da buttare nell'apparecchio - che assomiglia molto a un bancomat con un grande touch screen - per far partire la valutazione. EcoATM, tramite uno scanner, riconosce marca e modello dal suo enorme archivio che contiene anche telefonini ormai fuori commercio. Quando ha capito di cosa si tratta, ti invita a collegarlo a un cavetto, in modo che possa vedere se funziona ancora oppure è defunto. Nel primo caso, infatti, il tuo cellulare - oltre a essere riciclato - potrebbe anche essere rivenduto e valere quindi di più. EcoATM, una volta acquisite tutte le informazioni necessarie, ti fa la sua offerta: se ti sta bene, arrivano i dollari.

Procedura di sicurezza - Prima di pagare, però, la macchina chiede un documento e l'impronta di un dito e li accoppia all'apparecchio che si appresta a comprare. Questo per evitare che chiunque abbia appena rubato un cellulare possa rivenderlo troppo facilmente trasformando una buona idea in un bancomat per ricettatori. Il pagamento in denaro, poi, non è la sola opzione: i più generosi possono scegliere di devolvere il valore del proprio vecchio gadget elettronico in beneficenza. (sp)

10 aprile 2012
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us