Ecologia

Sono davvero ecologiche le auto elettriche?

La risposta è senz’altro sì se si considera il rapporto con il contesto urbano: l’auto elettrica produce infatti meno inquinamento e meno rumore dell’auto tradizionale. Ma occorre anche...

La risposta è senz’altro sì se si considera il rapporto con il contesto urbano: l’auto elettrica produce infatti meno inquinamento e meno rumore dell’auto tradizionale. Ma occorre anche domandarsi se questa tecnologia non sposti l’inquinamento in altre aree geografiche, dove l’energia viene appunto prodotta. Secondo uno studio condotto dal prof. Sandro Furlan della Scuola Superiore Enrico Mattei dell’Eni e dal prof. Michele Giugliano del Politecnico di Milano i costi causati da 200 mila auto elettriche con percorrenza annua di 5 mila km sono comunque almeno 3 volte inferiori a quelli del corrispondente numero di auto a combustibili tradizionali. Questi costi sono stati infatti calcolati comprendendo parametri quali: rendimento dei motori, costi di estrazione e lavorazione delle fonti energetiche, costi di produzione e demolizione dei veicoli, smaltimento di loro componenti (batterie), emissione e dispersione nell’aria delle sostanze tossiche e loro impatto sulla salute, sui raccolti agricoli e sui materiali. Le auto elettriche sono dunque più “ecologiche”, ma il loro uso è penalizzato dal costo della tecnologia (una utilitaria oggi costa circa 40 milioni) e dall’autonomia ridotta. Sembra così che questa tecnologia verrà prima o poi abbandonata in favore di altre tecniche più facili e meno costose, come l'auto a idrogeno.

28 giugno 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Settant’anni fa agli italiani arrivò un regalo inaspettato: la televisione. Quell’apparecchio – che pochi potevano comprare e quindi si vedeva tutti insieme – portò con sè altri doni: una lingua in comune, l’intrattenimento garantito, le informazioni da tutto il mondo. Una vera rivoluzione culturale e sociale di cui la Rai fu indiscussa protagonista. E ancora: i primi passi della Nato; i gemelli nel mito e nella società; la vita travagliata, e la morte misteriosa, di Andrea Palladio; quando, come e perché è nato il razzismo; la routine di bellezza delle antiche romane.

ABBONATI A 29,90€

I gemelli digitali della Terra serviranno a simularne il futuro indicando gli interventi più adatti per prevenirne i rischi ambientali. E ancora, le due facce dell’aggressività nella storia dell’evoluzione umana; com’è la vita di una persona che soffre di balbuzie; tutti gli strumenti che usiamo per ascoltare le invisibili onde gravitazionali che vengono dall’alba dell’universo; le pillole intelligenti" che dispensano farmaci e monitorano la salute del corpo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us