Ecologia

Scienza e tecnologia per un'economia sostenibile, forum a Lodi

Dal 24 al 25 settembre

Roma, 22 set. (AdnKronos) - Novità scientifiche e industriali per un'economia sostenibile. Dal 24 al 25 settembre si terrà a Lodi la quinta edizione del 'Forum italiano sulle biotecnologie industriali e la bioeconomia' organizzato da Assobiotec, l’Associazione per lo sviluppo delle biotecnologie che fa parte di Federchimica, Innovhub-Stazioni Sperimentali per l’Industria e Italian Biocatalysis Center, in collaborazione con il Parco Tecnologico Padano, il Banco Popolare e l’Enterprise Europe Network.

Tema del Forum, che si terrà presso l’Auditorium della Banca Popolare di Lodi, le nuove ricerche scientifiche e industriali in grado di favorire una crescita economica sostenibile, con l’obiettivo di superare la dipendenza dal petrolio e dalle altre fonti energetiche fossili e le sfide poste dall’aumento della popolazione e dai cambiamenti climatici.

Circa 200 persone, provenienti da diversi Paesi dell’area Euro-Mediterranea, parteciperanno alle sessioni dedicate alla salute, all’ambiente, all’agroalimentare, all’energia e alle bioraffinerie, alla chimica da risorse biologiche, alla bioeconomia. Tra i relatori, Felipe Ortega Schlingmann, rappresentante della Banca europea per gli investimenti, e Joanna Dupont, rappresentate di EuropaBio, l’Associazione europea della bioindustria.

"La scelta di Lodi come sede del Forum Ifib non è casuale. Da ormai 10 anni il Parco Tecnologico è impegnato nel trasformare i risultati della ricerca in valore per le imprese e il territorio", sottolinea Gianluca Carenzo, direttore generale del Parco Tecnologico di Lodi e coordinatore del Gruppo di Lavoro sulle Biotecnologie Industriali di Assobiotec .

22 settembre 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us